Mahmood trionfa nelle classifiche, nonostante gli attacchi omofobi e la politica

Mahmood, vincitore di Sanremo 2019, domina anche nelle classifiche reali, dalle radio ad iTunes, passando per lo streaming.

2 219

Mahmood trionfa, e con i suoi numeri manda a quel paese anche omofobi e politica di destra.

Mahmood Trionfa Classifiche

In molti hanno polemizzato sulla vittoria di Mahmood, con il brano “Soldi”, all’ultima edizione di Sanremo 2019. Il cantante italianissimo classe 92, di madre italiana e padre egiziano, ha subito tantissimi attacchi dopo la sua vittoria alla kermesse.

Parte della politica al potere ha gridato allo scandalo che un “mezzo egiziano” abbia vinto il festival della canzone Italiana, come pure sui social, fronde di omofobi e razzisti si sono scagliati contro questo giovane ragazzo.

Tutte parole, ma i fatti, quelli che  contano, Mahmood li sta dimostrando sul campo!

Infatti il suo brano “Soldi” oltre a vincere al Festival, diventa anche il brano più trasmesso in Italia, con record di streaming di Spotify, solo dietro a Sfera Ebbasta con Ghali, che in passato avevano fatto di meglio! 1.481.036  sono numeri da capogiro per lui, in un solo giorno, piazzando anche il brano nella Global iTunes Chart.

Anche nelle Radio il suo é il brano più trasmesso, come pure regna su iTunes dove ha espugnato Ava Max.

In questa Italia sempre più razzista e populista, la voce dei giovani si solleva a sostegno di questo artista che ha portato a Sanremo freschezza e vitalità con questo brano.

La risposta delle classifiche non lascia ombra di dubbio, per una volta il vincitore di Sanremo corrisponde anche ai gusti del pubblico… che che ne dicano Salvini, Meloni, e gli omofobi razzisti di questo paese alla deriva…

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!

2 Commenti
  1. Alessandro dice

    Che articolo stupido

  2. Federico dice

    L’ho già scritto sui social che a me la canzone di Mahmood piace parecchio e ha meritato di vincere, dall’altra parte non ho sentito alcun attacco razzista nè omofobo da parte di Salvini che si è limitato a dire che gli piaceva di più la canzone di Ultimo..cerchiamo di fare informazione obiettiva, non di parte..

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.