Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Mattia Briga attacca Loredana Bertè: “Non è cosciente di quello che dice”

0 0

 

335491-400-629-1-100-amici-briga-bert

Uno dei personaggi più chiacchierati della scorsa edizione di Amici è stato senza dubbio il rapper Mattia Briga, capace di far parlare di sé sia per la sua musica sia per alcuni comportamenti secondo alcuni un tantino presuntuosi, che facevano andare su tutte le furie la giudice Loredana Bertè.

Quella tra la Bertè e Briga è parsa un’antipatia reciproca fin da subito, tanto che nel corso della trasmissione non sono mancati battibecchi più o meno pesanti, che, ad oggi, ancora proseguono.

La lontananza poteva sembrare un buon motivo per seppellire l’ascia di guerra ma così non è stato, dal momento che, ad un anno di distanza, i due non perdono occasione per lanciarsi frecciate. L’ultimo botta e risposta è nato da una recente intervista dell’iconica Loredana Bertè che, parlando dell’attuale classe del talent, non ha resistito a fare un confronto con il suo tanto “amato” ex alunno:

“Certo, se mi capita uno come Mattia Briga, un figlio di papà presuntuoso che non sapeva fare niente, allora mi arrabbio. Si rifiutava di cantare brani di Celentano; diceva che è roba vecchia. Sì, vecchia, -250 milioni di copie vendute in tutto il mondo, colui che ha inventato perfino la lingua inglese maccheronica. A questo tu puoi pulirgli le scarpe – gli dicevo io”.

Una stoccata decisa e dura fatta da un’artista che senza dubbio nel corso della sua carriera ha sempre dimostrato di non aver peli sulla lingua.
Le sue parole sono inevitabilmente arrivate al diretto interessato, che, attraverso un settimanale di gossip, ha risposto alla donna con frasi tutt’altro che signorili:

“È evidente che la signora Bertè non stia bene. Quando parla si perde le parole dalla bocca e sbiascica: non è un bello spettacolo. Purtroppo neanche lei a volte è cosciente di quello che dice: voleva dire -non sa fare le barre- ossia la suddivisione metrica che si usa nel rap. E ha confuso barre con aste…Quindi ho detto un po’ tutto. I miei genitori mi hanno dato gli strumenti per poter controbattere ad una maleducazione come quella della signora Bertè, che ormai non conosce più la soglia del ridicolo”.

E’ vero che Loredana poteva certamente evitare il riferimento a Briga, dal momento in cui questi ormai non fa più parte del programma, ma bisogna ammettere che il ragazzo dal canto suo ha usato parole molto pesanti. Oltretutto la Bertè (in generale) non ci sembra che non sia così lucida, ANZI.

Sappiamo tutti quanto sia istintivo il carattere di Loredana, donna che da sempre rappresenta un personaggio unico e fuori dalle righe. Per quanto le sue parole possano averlo ferito, è altrettanto vero che avrebbe potuto dimostrarsi superiore rispondendo con altri toni o semplicemente ignorando la cosa.

Non si tratta di prendere posizioni all’interno di una questione che riguarda solo loro, ma trovo che reagire in questi termini verso una donna più grande (per quanto anch’e lei possa aver sbagliato), nonché un’artista che in passato ha dato tanto al panorama musicale italiano sia decisamente poco elegante e quanto meno discutibile.

Parlando in generale, è davvero triste vedere questi scontri generazionali e mancanze di rispetto di così basso profilo. Non sarebbe molto meglio per tutti metterci una pietra sopra e voltare pagina? Voi che ne pensate?

Commenti
Caricamento...