Mel B entrerà in clinica per curare la dipendenza da alcol e sesso

0 634

Melanie Brown, l’insostituibile Scary Spice del gruppo britannico che ha conquistato il mondo intero negli anni ’90, ha deciso di svelare i demoni che la tormentano ormai da mesi. 

La donna, 43 anni, per la prima volta ha parlato al The Sun della sua dipendenza da alcol, problema iniziato a seguito dello stress post-traumatico diagnosticatole dopo l’ultimo divorzio. A detta della donna, l’alcol è stato il mezzo attraverso cui mascherare il grande dolore causato da un matrimonio finito nel peggiore dei modi, con l’ex marito Stephan Belafonte assolto dall’accusa di violenze domestiche e lei costretta a versargli 5mila euro mensili per il mantenimento della figlia Madison, 15mila per gli alimenti e 350mila per coprire le spese legali.

Mel B ha rivelato che gli ultimi 6 mesi sono stati i peggiori della sua vita:

Sono onesta, bevo per mascherare il dolore. So di essere in crisi, nessuno mi conosce meglio di me e me ne sto occupando. Lavoro per diventare una versione migliore di me stessa per i miei figli, che amo più della mia vita, e per tutti coloro che mi stanno sostenendo.

Dopo queste parole l’ex Spice Girl ammette di aver deciso di andare in rehab, unico posto in cui potrà provare concretamente a mettere fine alla dipendenza di alcol e non solo. Stando ad alcune fonti dei tabloid britannici, infatti, Mel B sarebbe anche malata di sesso, a tal punto di arrivare a dormire con più di tre uomini diversi al giorno. Di quest’ultima cosa la donna non ha fatto però cenno, e ufficialmente il suo ricovero sarà per curare l’abuso di alcolici. Speriamo davvero possa uscire dal tunnel più forte di prima, e vista la grinta che l’ha sempre contraddistinta ne siamo più che certi!

Commenti
Caricamento...