Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Michael Jackson: nuovo documentario prossimamente su Rete 4, ecco le INFO

0 3

maxresdefault

E’ proprio il caso di dirlo: quando un artista riesce davvero ad arrivare allo status di leggenda, la sua grandezza non calerà mai, nemmeno dopo anni di linciaggio mediatico, e nemmeno ad anni dal suo decesso. Ce ne possiamo rendere conto dando un’occhiata alla storia di Michael Jackson: prima un’ascesa lunga ed apparentemente inarrestabile, con il sostegno universale dei media e del pubblico; poi iniziano polemiche e presunti scandali, che comunque non riescono a scalfire il suo nome nonostante i numerosi tentativi di infangarlo; il destino gli riserva poi una fine triste, prematura, ma ciononostante il suo nome e la sua musica continuano a riecheggiare, spesso innalzate anche dagli stessa media che nel periodo a cavallo fra gli anni ’90 e 2000 lo avevano inabissato.

Ebbene, dopo l’annuncio dell’imminente arrivo di una serie TV incentrata sugli ultimi mesi della sua vita (QUI per approfondire), è stato comunicato in queste ore che presto un progetto televisivo relativo a Michael sarà trasmesso per la prima volta dalla televisione italiana. Il prossimo 28 agosto 2016, in seconda serata (23:00), Rete 4 trasmetterà “Michael Jackson: viaggio dalla Motown a Off The Wall”, documentario che racconta l’ascesa dell’iconico re del pop, la nascita del suo successo, come ha fatto a diventare così importante nella storia della musica e perché la sua musica ha lasciato un segno così indelebile.

Il lavoro include materiale inedito prelevato anche dall’archivio personale di Jackson ed interviste a collaboratori, famigliari ed artisti che hanno tratto ispirazione dalla sua musica. Fra le personalità intervistate per l’occasione troviamo:  Lee Daniels, The Weeknd, Pharrell Williams, Misty Copeland, Kobe Bryant, Mark Ronson, John Legend, Questlove, L.A. Reid ed inoltre quattro membri della sua famiglia: Joe, Katherine, Jackie e Marlon Jackson.

Per quanto avremmo preferito la messa in onda del documentario in prima serata, ci appelliamo comunque al detto popolare “meglio di niente”. Qualcuno di voi seguirà in diretta televisiva la premiere italiana di questo documentario?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.