Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Mindless Behavior – #iWantDat | Video premiere

0

mindless-behavior-iwantdat

I Mindless Behavior erano un gruppo urban di 4 ragazzini (Prodigy, Princeton, Roc Royal,  Ray Ray), messo su dalla Interscope nel 2008 con lo scopo di emulare un po’ i Jackson 5, in chiave più moderna. Ai ragazzini infatti sono state impartite lezioni sia di canto che di ballo, la Interscope ha investito tantissimo su questa boyband, dandogli tanto spazio in televisione e facendo viaggiare i ragazzi in tour con artisti come Jason Derulo, Justin Bieber e Backstreet Boys. Non sono mancate collaborazioni con volti noti della urban, da Tyga e Ciara.

Il loro primo album, “#1 Girl”, rilasciato nel 2011, riuscì a piazzare sul mercato USA ben 290mila copie, che pur non essendo tantissime hanno comunque spinto la band a tornare con un follow up nel 2013, un disco intitolato “All Around The World”, che però si rivelò un flop commerciale (solo 36mila copie vendute in USA).

Questo spinse il frontman del gruppo, il talentuoso Prodigy (un po’ Chris Brown wannabe), a volersi staccare dagli altri (che erano poco più che back-up dancer), per intraprendere la carriera solista, anche se ad oggi non abbiamo notizie sul suo debutto nel mondo musicale.

A questo punto, nel 2013,  al gruppo è stato aggiunto un nuovo membro, EJ, che avrebbe dovuto dunque ricoprire il ruolo di lead singer. Ma non è finita qui: nel 2014 anche Roc Royal è stato sostituito con Mike, Prodigy è ritornato per un brevissimo periodo per poi sparire nuovamente.

Una gran confusione insomma. Nel 2015, anche Ray Ray ha deciso di abbandonare il gruppo, e così del team originale rimane soltanto Princeton.

I nuovi Mindless Beahvior sono dunque solo 3, Princeton, EJ e Mike, e considerando che Princeton (visto anni fa nel video “Stereo Hearts”, Gym Class Heroes feat. Adam Levine, nelle vesti di Cupido) sia soltanto un ottimo ballerino, capiamo bene come ci troviamo oggi a giudicare un qualcosa di completamente diverso dalla band originaria, che mantiene lo stesso nome per scopi puramente commerciali.

Il video pubblicato oggi è per il pezzo “#iWantDat“, che dovrebbe anticipare il nuovo album “Recharge“. Si tratta di una classica midtempo di quelle che girano in USA da un po’ di tempo a questa parte, nulla di particolarmente originale quindi, ma il brano funziona ed è piacevole, sebbene ritenga che la voce di Prodigy avesse qualcosa in più da dare all’ascoltatore. Buone le parte coreografate, ma sarà difficile per questo gruppo farsi strada. Il pezzo vede la collaborazione del rapper Bad Lucc, che però non compare nella clip, ma i ragazzi si impegnano nel ballare sui suoi versi. Ho sempre considerato Princeton il più carismatico dei ballerini nella precedente line-up, ma questo basterà ad attirare il vecchio fanbase?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.