Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Novità in vista per Kylie Minogue! Sta per cambiare casa discografica?

0

noteverticali-it_kylie_minogue_2La conferma che la diva del pop Kylie Minogue sta lavorando al suo 14° album, il quale uscirà nel 2017 e sarà seguito da un tour (QUI per approfondire), è arrivata circa una settimana fa ed ora emergono alcune importante indiscrezioni sul futuro dell’artista australiana.
A quanto anticipato da The Sun, Kylie sarebbe in procinto di lasciare la sua label, la Parlophone Limited (Warner) per entrare a far parte della scuderia BMG (Bertelsmann Music Group), etichetta di proprietà del gruppo Sony.

Questa decisione, sempre secondo quanto detto dal Sun, sarebbe scaturita a seguito dell’arrivo di un gran numero di offerte inviate da molteplici etichette, tutte interessate a far sottoscrivere un contratto ad uno dei nomi di maggior importanza del panorama pop. Una guerra di proposte, insomma, dalla quale è uscita vittoriosa la BMG, merito della presenza di Jamie Nelson, nuovo direttore del reparto A&R che già a suo tempo aveva portato la Minogue alla Parlophone, quando ancora l’uomo lavorava per il gruppo Warner.

“Kylie, che l’anno scorso già ha chiuso i rapporti con la Roc Nation di Jay-Z, è in attesa di firmare un nuovo contratto discografico con la BMG UK dopo che Jamie, direttore A&R, l’ha persuasa a raggiungerlo alla Sony piuttosto che accettare le offerte della Universal”.

Ha spiegato il giornalista della rivista britannica. Questa mossa (anche se non ancora ufficializzata) potrà servire a rilanciare Kylie Minogue al top delle classifiche come un tempo? Sappiamo benissimo che una corretta gestione promozionale da parte della casa discografica di appartenenza è un punto importante, per non dire fondamentale, del successo di un prodotto. Vedremo se la BMG saprà valorizzare il suo nuovo diamante o si limiterà ad aggiungerlo alla collezione.