Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Nuova musica Thomas Rhett con Tori Kelly, Sean Paul. Nuovo live Zara Larrson e MNEK

0

tori

Come promesso da tempo, è arrivato oggi il remix di “Die a Happy Man” del cantante country Thomas Rett. Il brano può vantare un featuring davvero d’eccezione grazie alla presenza di una delle newbie di maggior talento degli ultimi anni, la bravissima Tori Kelly.

La cantante di “It Should Been Us” aggiunge dunque la sua voce alla deliziosa ballad country-pop, un brano decisamente soft e pacato la cui base comprende soltanto chitarra acustica, banjo e batterie. Il testo è romantico e passionale ma al contempo posato, capace di parlare d’amore senza strafare. Un’ottima prova dunque per l’artista, che è riuscito a confezionare una canzone d’amore di ottima fattura.

L’interpretazione di entrambi gli artisti è eterea, appassionata. Le loro ugole tirano fuori la parte più dolce dei loro strumenti, rispettando dunque l’andazzo della base, ma questo non significa certo che i due non arriveranno a mostrare le loro ottime estensioni vocali sul finale. Le loro voci insieme si intersecano alla perfezione, trasudano pura passione, danno alla luce un’atmosfera coinvolgente e capace di trasmettere allegria. Sicuramente uno dei duetti più riusciti in questa prima parte di 2016.

Vi proponiamo di seguito la versione originale, in caso qualcuno voglia ascoltarla. Anche questa è un’ottima traccia, ma noi preferiamo la versione con Tori Kelly.

Nuova canzone anche per Sean Paul. Il re della dancehall torna in scena con “Touch”, una up tempo dancehall che mira ad eguagliare gli effetti prodotti dai suoi vecchi successi, e se non fosse per una ripetitività di fondo l’effetto sarebbe anche stato raggiunto.

La base è potente, incalzante, tutta da ballare con energia e sensualità, ed il flow dell’artista segue meticolosamente la produzione, riuscendo a confezionare comunque un brano di buon livello. Manca tuttavia quel fattore x necessario per creare una vera bomba, ed è per questo che possiamo definirla come una copia sbiadita delle vecchie perle di Sean. Peccato.

Passiamo ora, come di consueto, alla sezione “live” di questo nostro post. Zara Larrson continua a promuovere in terra britannica, e questa volta lei ed il collega MNEK si sono recati al Live Lounge per promuovere il loro duett, “I Never Forget You”. Anche questa volta, i due hanno eseguito una performance vocale molto solida e potente, dimostrando ottime doti interpretative. I loro strumenti presentano timbri davvero complementari, ed il risultato dal vivo è addirittura superiore a quello in studio.

Stranamente, nessuna cover è stata eseguita dai due interpreti.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.