Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Omg! Ecco cosa pensano gli Nsync sul record infranto da Adele

0 2

501527-nsync_1999_617_409

A causa del forte declino di vendite di dischi negli anni, il record degli Nsync per il maggior numero di copie vendute nella prima settimana negli Stati Uniti con il loro secondo album in studio “No Strings Attached” è rimasto illeso per ben 15 anni. Oggi tuttavia un’artista è riuscita a soffiare questo record alla boy band statunitense. Stiamo parlando ovviamente di Adele, che con le vendite dei primi giorni del suo terzo album “25″ ha già asfaltato sia il record della Spears che quello dell’ex gruppo in questione.

I numeri sono veramente da capogiro, fuori da ogni immaginario, soprattutto vista la crisi che si è abbattuta anche nell’industria discografica, ma la cantante britannica è riuscita a piazzare 2,433,000 copie (roba che il 90% degli altri artisti odierni cifre del genere non riescono a totalizzarle nemmeno nelle prime 7 settimane) facendo leva sui cuori delle persone e dei suoi fedelissimi “daydreamers“.

In merito al record strappato via ha parlato proprio uno dei membri degli Nsync, Joey Fatone, che, intervistato da Billboard ha rilasciato questa dichiarazione:

I record sono fatti per essere battuti, ma con la tecnologia e l’attuale modello di business musicale, pensavo che questo fosse davvero difficile da battere. In tutta onestà, Adele è vera e un talento come il suo vale quanto quello del nostro gruppo. Sono un grande fan…. ho anche comprato quel maledetto album

Come ben si nota il cantante ha preso bene e molto sportivamente questa news, ma ora siamo curiosi di sapere anche l’opione degli altri ex membri degli Nsync e voi? Cosa ne pensate del record infranto da 25 e delle dichiarazioni di Joey?

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.