Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

OMG! Rita Ora chiede di essere LIBERATA dalla Roc Nation e da Jay Z

0 8

Non sempre quando tra un cantante ed il suo primo discografico nasce una grande complicità questa sarà destinata a perpetuarsi in eterno: mentre al momento del debutto Jay Z sembrava intenzionato a fare di tutto e di più per lanciare Rita Ora, sfruttando al massimo sia la sua bellezza che il suo talento e facendola esibire praticamente in ogni singolo programma televisivo esistente, ultimamente il sostegno da parte del rapper e produttore discografico sembrerebbe essere scemato parecchio.

Nonostante la sua carriera in Regno Unito sia bella e decollata (e lo testimoniano ben 4 no.1 hits) ed anche a livello internazionale l’artista sia riuscita ad ottenere risultati che tante popstar dal successo molto maggiore possono soltanto sognare (performance alla Casa Bianca, agli Oscar, duetto live con Bocelli, ecc), la gestione della seconda Era discografica di Rita si è rivelata pessima, e dopo una miriade di singoli e 2 anni di attesa ancora non sappiamo nulla sul disco in questione.465098517-1

Ebbene, proprio per via delle motivazioni che abbiamo elencato, Rita Ora sarebbe stufa di questo comportamento, ed è disposta a ricorrere ad azioni legali per sfuggire al controllo di Jay. Ecco qua cos’ha dichiarato il suo legale:

Quando Rita ha firmato il contratto, la Roc Nation ed i suoi dirigenti erano davvero interessati a lanciare la sua carriera, ma poi gli interessi della label sono cambiati, i fondi messi a disposizione sono calati ed alle persone che gestivano la carriera di Rita sono stati affidati altri compiti, dunque di lì in avanti non c’è più stato nessuno che la supportasse come si deve nella compagnia. Per questo motivo Rita si è ritrovata bloccata in una sorta di palude economica.

In effetti, noi in primis abbiamo notato un forte calo dell’interessi da parte della label nei confronti di Rita, ma del resto parliamo di una casa discografica che non ha saputo gestire bene neanche l’attuale Era discografica di un colosso del pop odierno come Rihanna. Voi che ne pensate di questa situazione? Pensate ci siano i presupposti per un’azione legale?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.