Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

One Direction: chi ha fatto il miglior debutto solista? VOTA

0 18

Con il recente rilascio di Back To You, anche Louis Tomlinson può considerarsi ufficialmente un cantante solista.

Dopo la dipartita di Zayn, il primo che due anni fa ha “coraggiosamente” deciso di lasciare la band nel pieno del successo per seguire un percorso in solitaria, oggi tutti gli ormai ex One Direction hanno debuttato come solisti, a distanza di poco tempo l’uno dall’altro.
Dopo Pillowtalk, lead single di Zayn, è stata la volta di Niall Horan con This Town, seguito da Harry Styles con Sign Of The Times, Liam con Strip That Down e, infine, Louis, che venerdì ha chiuso il cerchio con appunto Back To You.

Tutti i membri della band sono ora contemporaneamente sulle scene con i rispettivi progetti, che percorrono ognuno uno stile differente. Se durante gli anni con gli One Direction, infatti, era pressoché impossibile capire le preferenze musicali di ciascun membro, dal momento che la musica proposta è sempre rimasta sulla scia del loro debutto come boyband teen pop (salvo qualche eccezione), ora è finalmente chiaro il genere di riferimento di tutti e cinque.

Che si tratti di un caso oppure no, Zayn, Harry, Niall, Liam e Louis si faranno concorrenza solo in classifica, perché musicalmente parlando i loro lavori si discostano enormemente l’uno dall’altro, rendendo un eventuale confronto abbastanza inutile (anche perché non abbiamo ancora ascoltato gli album degli ultimi tre).

Vogliamo invece provare a basarci sui vostri gusti per capire chi secondo voi ha proposto il miglior debutto solista prendendo in considerazione esclusivamente i lead single.
A nostro avviso se la giocano Pillowtalk, che ai tempi ci ha davvero sorpresi, e Sign Of The Times, brano che che ha fatto emergere una maturità che in pochi forse si aspettavano da parte di Harry.
Strip That Down e This Town si contendono il terzo posto, mentre in ultima posizione secondo noi staziona Back To You, canzoncina carina ma inconsistente, che non fa altro che mettere in luce le carenze di Louis dal punto di vista di voce e carisma.

Ovviamente si tratta di giudizi soggettivi, che potrebbero facilmente essere ribaltati dalla vostra votazione. Per questo vi invitiamo a dire la vostra opinione votando attraverso il form che segue e, se vi va, argomentando tramite i commenti:

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.