Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Parents Television Council contro MTV per l’esibizione di Miley Cyrus

0 120

Ai VMA del 2013, Miley Cyrus è riuscita in un’impresa decisamente difficile: prendersi tutta la scena e lasciare in secondo piano personaggi molto più famosi di lei come Lady Gaga, Justin Timberlake e Katy Perry. Per farlo però ha dovuto fare un’esibizione cosiderata da molti ben oltre il limite del buon gusto e della dignità femminile.

miley cyrus 664

A pensare questo c’è anche il Parents Television council, , che si è scagliato contro MTV per l’esibizione di Miley. L’associazione non ha apprezzato che i VMA’s fossero stati sponsorizzati come una trasmissione adatta ad un pubblico sopra i 14 anni quando invece (sempre secondo il Parents  Television Council)  la performance della Cyrus fosse adatta solo ad un pubblico adulto perchè troppo sessualmente esplicita in particolare nel suo twerking mentre Robin Thicke cantava “Blurred lines”. Ironia della sorte, nel comitato di questa associazione siede Billy Ray Cyrus…..si avete capito bene. Il padre di Miley che in questi giorni starà provando grande imbarazzo per la situazione che si è venuta a creare.

A dimostrazione del’attenzione mediatica sulla Ex-Hannah Montana ci sono anche i dati di Twitter: durante la sua performance si sono superati i 300.000 tweet al minuto con un picco di 306.000, ed è stato scosì superato il record di 231.000 tweet al minuto avvenuto durante la performance di Beyonce al Super Bowl 2013.

Sono stati in netto aumento anche gli ascolti dei VMA che grazie a Miley Cyrus, Katy Perry, Lady gGaga, Jestin Timberlake e tanti altri sono aumentati del 66% rispetto all’anno scorso.

Voi che ne pensate dell’esibizione di Miley?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.