Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Pixie Lott – Ocean | nuova canzone + tracklist del suo terzo album

0

E’ stato rilasciato oggi il pre-order dell’album omonimo di Pixie Lott. La star inglese, dopo i risultati parzialmente deludenti ottenuti da “Nasty” nelle classifiche, ha deciso di posticipare la release del disco al prossimo 4 agosto, nel bel mezzo del periodo estivo. Come gran parte di voi saprà, l’estate non è certo il periodo più indicato per pubblicare un album a causa dei bassissimi volumi di vendita che si registrano tra luglio e settembre, ma in questo modo la cantante avrà tutto il tempo di trovare la hit giusta per lanciare il progetto come si deve, e di sicuro la scelta di rilasciare il pre order così presto non potrà che aiutare il disco ad avere una first week ancora più alta.pixie-lott-nasty-cover-artwork

 

Al fine di promuovere già da ora il disco, l’interprete ha rilasciato anche un countdown single intitolato “Ocean”. Si tratta di una mid tempo pop’,’b dallo stile retrò, il classico pezzo che può non conquistare al primo ascolto ma che sale di sicuro con i successivi, una canzone nel contempo deliziosa ed imponente che non vi lascerà indifferenti. Personalmente apprezzo molto di più Pixie in brani come questo o “Nasty” che in canzoni come “All About Tonight”, per cui mi auguro che l’intero progetto sia improntato su questo stile. Vi propongo di seguito sia l’audio di “Ocean” che la tracklist di “Pixie Lott”, che ne dite?

Tracklist:

  1. Nasty
  2. Lay Me Down
  3. Break Up Song
  4. Champion
  5. Kill a Man
  6. Ain’t Got You
  7. Heart Cry
  8. Ocean
  9. Raise Up
  10. Bang
  11. Leaving You
  12. Cry and Smile

 

1 Commento
  1. isaac20 dice

    Questa ragazza è perfetta. Nasty è orecchiabile ma in confonto a questa oceans (magica) ed a Heart Cry è niente. Se questo è indice della fattura dell’album non solo siamo davanti al migliore della sua carriera ma addirittura ad uno degli album migliori dell’anno. Attendo con impazienza è dir poco per questo primo semestre deludente come davvero non mai.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.