Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

ll POP rialza la testa con Meghan Trainor ed Ariana Grande?

Sono stato davvero colpito da alcuni brani rilasciati come singoli in questa settimana appena passata…! Meghan Trainor é tornata sulla scena, e dopo un album di debutto molto fortunato e la sua vincita ai Grammy Awards, ha proposto una nuovo singolo (che anticipa il suo nuovo lavoro), intitolato “NO“. Il brano é riuscito a far scatenare dentro di me sentimenti musicali addormentati da tempo, e mi ha riportato ai tempi d’oro della musica Pop’n’B, quando a dominare le classifiche c’erano dei Pop anthem come “Baby One More Time” della Spears, o “Say My Name” delle Destiny’s.

Proprio così, inaspettatamente Meghan ha voluto tirare fuori dal cilindro un pezzo dalle sonorità Pop della fine degli anni ’90, primi anni ’00, una mossa per nulla scontata, che però, contro ogni previsione, si é dimostrata assolutamente vincente. La track staziona tranquillamente nella Top 5 dei singoli più venduti su iTunes negli Stati Uniti, e tutto questo senza ancora aver rilasciato un video ufficiale.

Sembra essere evidente che Meghan provi in un certo senso la stessa nostalgia musicale che provo io in questi anni, e tanti altri “ragazzi” della mia generazione, per intenderci quelli che hanno vissuto sulla propria pelle gli inizi di carriera di Spears, Aguilera, Pink, Beyoncé e tantissime altre popstar leggendarie. Onestamente spero che questo sia solo l’inizio per un ritorno ad un Pop di questo stampo, genuino, pieno, e carnoso. Dietro alla produzione di questo pezzo troviamo uno dei produttori che preferisco di questa new-generation, uno che sta cercando di riportare in auge un certo tipo di sound: Ricky Reed

 

Per intenderci, il signor Reed ha fatto la fortuna di Jason Derulo “Wiggle” “Talk Dirty” “Get Ugly”, ha prodotto brani anche per Jessie J “Burnin’ Up”, ed ha lavorato anche con Inna e Pitbull! Chissà che qualche altra grande star non riesca a convincerlo a lavorare di più, e riportare di moda sounds del passato, assolutamente più melodici e ricchi rispetto al minimalismo piatto nel quale stiamo vivendo ora.

meghan-trainor-ariana-grande

Altra canzone che mi ha davvero colto alla sprovvista é la più recenteDangerous Woman” di Ariana Grande. Una cantante che mi ha conquistato già dall’inizio della sua carriera, che però mi ha fatto un po’ “annoiare” con il suo singolo “Focus”, troppo simile alle sonorità dell’album precedente.

Dal cilindro Ari ha buttato fuori una sexyjam davvero d’alto spessore, che a dire il vero mi é parsa dal primo ascolto una versione femminile della celeberrima “Earned It” di un certo Weeknd. Un pezzo anche questo che riporta un po’ in auge le baby-making songs, e che é schizzato direttamente alla numero 1 dei brani più scaricati negli USA.

Ariana ha dichiarato una sorta di cambio di direzione per il nuovo album, scegliendo anche un titolo diverso da quello dichiarato in origine, e se i presupposti sono questi, allora non vediamo l’ora di ascoltarcelo tutto!

Le due ragazze si troveranno necessariamente in “sfida” con questi due brani, ma in questo caso, non saprei davvero scegliere tra le due canzoni la mia preferita…

Il 2016 parte dunque con i migliori presupposti, e dietro l’angolo ci sono grandi ritorni come quello di Gaga, Spears, ed Aguilera! Le ragazzette della nuova generazione stanno facendo del loro meglio per riportare un po’ di sostanza a questa musica Pop e Pop’n’B, incrociamo le dita.

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!

Potrebbe interessarti anche
46 Commenti
  1. Miky dice

    Si ok finiamola li. Sta di fatto che Meghan Trainor non ha copiato da nessuno in particolare e tu non hai alcun esempio concreto di cantanti o canzoni copiate da lei infatti, inoltre, visto il tu avevi un avatar con Lady Gaga (che invece ha copiato più di qualcuno), e che la tua critica era tutta sul fatto del COPIARE dal passato, questo porta automaticamente a risponderti: almeno taci che fai più bella figura o per lo meno se vuoi evitare che te lo si rinfacci CAMBIA AVATAR! Questa è la semplice verità dei fatti, ora se non la accetti problema tuo. Alla prox!

  2. Diano Francesconì dice

    Non è che non l’ho capito, ho semplicemente detto che abbiamo opinioni differenti e che il tuo portare come esempio Lady Gaga era completamente infondato, quando poi siamo partiti da Meghan Trainor che fa tutt’altra cosa. Te sei però rimasto della tua idea, io della mia. Le discussioni sono così mettiamoci il cuore in pace. Alla prossima

  3. Miky dice

    SI ok tutti comprati e chi vince i Grammy è il meno bravo in realtà, ma a parte i premi, hai capito la differenza fra copiare palesemente una cosa specifica ed essere semplicemente influnzato da uno stile? Inutile andare avanti all’infinito se non viene recepito questo concetto che sta alla base della discussione.

  4. Diano Francesconì dice

    Non è potente Meghan Trainor ma la casa discografica che le sta dietro. E questo vale per lei come per tutti gli altri cantanti, vedi l’esempio di Pitbull. I grammy e gli altri premi si comprano di certo non ci vuole la mente infusa per notarlo. Come si comprano le radio, gli spot in TV, e tutte le altre cose.

  5. Miky dice

    Hai le prove di questo? Io non credo.. sono supposizioni magari con una piccola dose di fondamento, ma nella stragrande maggioranza dei casi ovviamente no, se no li vincerebbero perennemente gli appartenenti a una determinata casa discografica o factory, non certo l’ultima arrivata, in questo caso la Trainor, che comunque l’ha vinto come best new artist e sicuramente non per il suo “potere”. Io non valuto in base ai Grammy ma vincerne uno è comunque un rafforzativo non certo una nota di demerito. Comunque amen, continua pue a pensarla come credi su di lei, non è che mi cambia la vita, ma non cambia nemmeno la realtà dei fatti su chi ha copiato qualcuno o qualcosa in particolare e chi ha solo utilizzato uno stile retrò generico preso da un determinato periodo del passato, a prescindere dal talento e dal risultato finale.

  6. Diano Francesconì dice

    I grammy non significano più nulla lo dico riferendomi al fatto che non decretino il talento di un cantante. Sono sempre tutti comprati. Come ormai tutti gli altri premi. Sicché smettiamola di valutare i cantanti in base ai premi. E dico tutto ciò nonostante Lady Gaga abbia vinto 6 grammy e sia una delle artiste più premiate di sempre. (Nonostante i pochi anni di carriera).

  7. Miky dice

    Ok dai, con quella che i Grammy non contino nulla, per quanto un po’ scaduti ultimamente, hai vinto mi arrendo. Ognuno ha le sue idee certo, e il tempo decreterà sicuramente chi avrà lasciato più il segno, sta di fatto che io non ho sminuito nessuno, ma vista la tua critica iniziale a Meghan, ti ho semplicemente fatto rilevare la differenza fra chi ha copiato di più e più spudoratamente e chi ha più che altro preso ispirazione dal passato, essendo due concetti ben distinti e con significato diverso. Il tema di base e la mia critica al tuo commento sostanzialmente era dovuta a questo tuo giudizio, a prescindere dal talento delle singole cantanti.

  8. Diano Francesconì dice

    I grammy non contano nulla, lo ha vinto pure Pitbull e Justin Bieber quindi evitiamo di dire che sono indice di talento. Per il resto di Lady Gaga – Madonna e Rihanna rimango della stessa idea, quindi inutile continuare a discutere. Sarà il tempo a parlare e a dare il giusto a chi se lo merita davvero.

  9. Miky dice

    GIustifico Rihanna perchè non ha mai copiato. Un conto è essere fan del reggae e utilizzarlo in alcuni suoi brani (peraltro minori visto che tutti isuoi singoli sono di altro genere) come fanno in milioni di artisti, un conto è copiare look, video e interi pezzi di canzoni come ha fatto LG con Madonna e tanti altri. E’ questa è la differenza.Che poi la Trainor faccia musica più scadente è una tua opinione. Fa semplicemente pop più commerciale, ma commerciale non significa “dozzinale” se è fatto bene e infatti mi pare abbia avuto anche un Grammy, quindi il talento ce l’ha se permetti.. o ne capisci di più tu? ;)

  10. Miky dice

    Mi dispiace insistere oltre con voi LM se no mi date dell’hater e non lo sono davvero, ma quello che ho detto corrisponde a verità non sono leggende e non abbiamo avuto un’allucinazione collettiva.. ci sono fior di articoli in tutti i giornali e siti del mondo su queste somiglianze dai su.. sul video di Alejandro in primis, ma poi anche su Judas e sull’ennesimo riciclo di tematiche prettamente madonnesche (sesso-religione-croci-scandalo) che non infatti sono saltare subito all’occhio a chi si occupa di musica da anni (addetti ai lavori e non) e tornando Born this way canzone sono più di un paio di note nel ritornello e i vari mash-up in giro li evidenziano eccome, se no mica l’avrebbero interrogata nel principale talk show USA e lei non si sarebbe arrampicata sugli specchi inventandosi una fantomatica lettere di vialibera, no? Poi il fotogramma nel video poi con lo spazio fra i denti è un più che palese “omaggio-rimando” alla Ciccone, dato che è un suo segno distintivo. Insomma, LG ha fatto anche lei varie furbate, a volte le è andata bene e altre male, ma si è palesemente ispirata a più di una star del passato e in molte si sono adirate con lei, non solo Madonna, ad esempio Roisin Murphy, Grace Jones, la Rettore pure.. ma con questo ripeto non voglio sminuire il suo talento, che c’è ed è grande, però ammettere le cose e avere meno presunzione l’avrebbe preservata da tanti casini e haters tutto qui

  11. Diano Francesconì dice

    Io non sono assolutista mica ho detto che la Trainor fa schifo. Hi detto che la sua musica, essendo una ripresa palese di vecchie canzoni in un mash up, sono un prodotto nettamente inferiore a quello di Lady Gaga o Lana del Rey che anche copiassero dal passato propongo prodotti nettamente migliori. Poi non capisco come mai giustifichi così tanto Rihanna “[…] dal copiare ce ne passa” quando sono 2 giorni che non fai altro che dire che Lady Gaga copia solo per una canzone è due outfit durante una carriera di 8 anni. E poi dici che sono io ad usare due pesi e due misure. A me sembra il contrario

  12. Diano Francesconì dice

    Il tuo commento è un’esagerazione della cosa. Esempio la cosa dello spazio fra i denti. Queste sono impressioni tue. Poi Judas non c’entra nulla con Madonna. Non capisco come tu abbia fatto questo accoppiamento (forse per il fatto ridicolo che Madonna e Giuda sono nomi biblici? -.-). La cosa della leggenda è data appunto dal fatto che tutti ne parlino ma che non sia vera (o almeno del tutto), come sono tutte le leggende appunto. Lady Gaga ha preso ispirazione da Madonna qualche volta ed è ovvio, e infatti lei l’ha ringrazia mille volte. Poi basta, il resto sono chiacchiere inventata. Su Born this way la produzione è il testo sono cose diverse. Lady Gaga scrisse il testo pensando a Whitney Houston probabilmente la produzione è quindi Madonna ancora non c’entravano nulla. E infine a Madonna non è stata pagato il sample e lei non ha ricorso a pratiche legali, quindi teoricamente Born this way con Express Yourself non c’entra nulla, almeno sulle carte. Quindi Lady Gaga non deve ringraziare certamente Madonna. La somiglianza c’è ma solo per due note del ritornello, quindi anche basta con questa storia vecchia cento anni. Di certo una canzone non fa un’artista, e non ti può dire che Lady Gaga copia solo per questa cavolata e altre due scemenze (un outfit o un’acconciatura). Lady Ga le volte che ha preso ispirazione l’ha sempre detto il resto sono chiacchiere inutili dei media, e quindi leggende.

  13. Miky dice

    Leggenda mica tanto, visto che l’hanno massacrata i media di tutto il mondo con articoli e accostamenti continui praticamente fino quasi all’uscita di Artpop, quindi più di metà carriera praticamente.. e comunque Madonna effettivamente è stata un po’ stronza dopo Born this way, ma se guardi i video dell’intervista da Jay Leno e l’acceptance speech ai Grammy sembra proprio che più che un tributo la stia prendendo per il culo..ma come, prima menti dicendo che hai chiesto e ottenuto il permesso direttamente a lei e poi ringrazi Whitney Houston per l’ispirazione? Whaaatt??? In ogni caso i riferimenti sia video che di immagine a Madonna sono veramente infiniti, il video di Alejandro per esempio ne ha talmente tanti che sembra quello di Not myself tonight della Aguilera, poi Judas e pure Born this way per l’appunto dove oltre che alle note prese in prestito, anche nel video stesso alla fine sembra palesemente Madonna con lo spazio fra i denti… ma dai su.. senza contare i vari look che non sto qui a elencare.. Morale della favola: se copi qualcosa ma la rifai figa e rinnovata sei brava, e questo lei lo sa fare meglio di chiunque altra oggigiorno perchè poi ha un suo stile inconfondibile e un grande talento. Però prima cosa serve umiltà (i complimenti te li devono fare gli altri) e secondo se ti sgamano avere l’intelligenza di ammettere il tributo. E questo vale anche per i suoi fans. Capisco che siete incazzati per come hanno massacrato LG negli anni passati, ma francamente accusare altre di copiare dal passato, fa un po’ ridere detto da voi..

  14. Miky dice

    Sei troppo assolutista.. sbagliatissimo.. assolutamente da criticare.. tipico di chi è giovane e rigido. Ma perchè giudicare sempre in maniera così categorica una cosa che non piace? Si può apprezzare o meno l’una o l’altra artista ma dire che una è “nettamente superiore” è solo un giudizio di parte ed estremo. Non siamo nè critici nè esperti musicali innanzitutto, nè io, nè te o pinco pallino. Lana Del Rey fa un tipo di prodotto, Gaga ne fa un altro e la Trainor un altro ancora, ma tutte quante si avvalgono di producers, co-autori e dj vari, non sono nè Prince nè i Beatles che componevano, arrangiavano, cantavano e suonavano tutto da soli, quindi le diversità fra loro non sono così accentuate come pensi. Certo, LG ha forse più estro e creatività e forse talento in generale, ma il prodotto finale non è nè la 9a Sinfonia di Beethoven nè The wall dei Pink Floyd ma un prodotto commerciale tanto quanto quello delle altre, seppur ben costruito, quindi non assistiamo a capolavori di chissà quale livello da parte di nessuna delle 3. Riguardo Rihanna invece, che quella “più vera” prenda ispirazione da Marley può anche essere, ma da qui a copiare ce ne passa e in ogni caso ha fatto quasi una decina di album pieni zeppi di hits di tutt’altro genere quindi stiamo parlando del nulla..dei commenti di Billboard non ne ho trovata traccia ma anche ci fossero sono appunto un singolo gudizio di cui nessun’altro sulla faccia della terra si è accorto e se cerchi l’associazione di parole Rihanna-Bob Marley trovi soltanto il tributo che ha fatto qualche mese fa, punto.

  15. Diano Francesconì dice

    Quella su Madonna è una leggenda ormai. Lady Gaga i primi 2-3 anni di carriera si è ispirata a lei poi basta. Perché? Perché era davvero una suo fonte di ispirazione, e infatti l’ha ringraziata tantissime volte. Poi, dopo che Madonna ha fatto la stronza invece di accettare le sue lodi, Lady Gaga si è stancata e ha smesso. Esattamente da Born this way. Dopo di Madonna non ha fatto e preso altro. E figurati se io, Little Monster, non so a memoria tutte le cose di cui i madonnari l’accusano. Però la cosa che mi dà noia è che queste cose continuano a tornare e ha creare sempre epregiudizi su Gaga, quando invece sono passati anni.

  16. Diano Francesconì dice

    – quello di Rihanna non è un commento mio. È una cosa che notano sempre più persone. Su siti americani (Billboard per esempio) l’ho letto spesso. Poi non ho detto che tutte le sue canzoni scopiazzano da Bob Marley, ma la Rihanna più “vera” prende tantissima ispirazione da lui. Soprattutto negli ultimi anni (più che In Loud o Rated R per dire).
    – il commento su Lana del Rey è ancora una volta sbagliato. E te lo dico da quasi hater suo, ma anche lei, come sostenevo su Gaga, fa un lavoro completamente differente da Meghan trainor. Nettamente superiore per intenderci. Ma non lo dico per sminuire la Trainor, o per far risaltare Lady Gaga o Lana del Rey (visto che di lei neanche mi interesserebbe), lo dico perché ritengo che quello che fa la Trainor sia qualcosa assolutamente da criticare e perché ritengo sbagliatissimo porlo sullo stesso piano di ciò che fanno o Lady Gaga o Lana del Rey.

  17. Miky dice

    La gente non sopporta principalmente la presunzione che ha sempre avuto Gaga, il suo continuo sbandierare di essere unica e originale, di cantare “sempre dal vivo” sminuendo implicitamente ma palesemente tutti gli altri (cosa poi enfatizzata da tutti i suoi fan adolescenti, in gran parte troll), ecco perchè c’è stato accanimento globale su di lei e in certo senso un volerle dire: ben ti stà, quando con Artpop ha fatto un mezzo flop. I complimenti non bisogna farseli da soli, anche se sono meritati e questo spero l’abbia fatta maturare. Non voglio poi elencarti tutti i look proposti e i “richiami” nei video presi da Madonna (assai più cospiqui di quelli da Bowie), se no stiamo qui fino a domani..se vuoi si trovano comunque tutti facilmente sul web o su youtube.. inoltre ai Grammy ha ringraziato Whitney Houston come fonte di ispirazione per Born this way, dopo aver detto da Jay Leno mesi prima che aveva avuto il permesso per usare Express yourself direttamente da Madonna.. questo non mi sembra voler “ringraziare” la sua principale fonte di ispirazione degli inizi.. detto questo, LG si è dimostrata performer camaleontica e dal talento indiscutibile e a me gran parte di quello che ha fatto piace molto e lo reputo assai superiore alla media in circolazione. Su Rihanna però la tua è un opinione personale, ma nessuno al mondo l’ha mai accusata di copiare Bob Marley in nessun giornale o sito musicale.. è semplicemente una fan del reggae e ha un timbro di voce e un accento che richiamano il giamaicano, ha fatto anche pezzi reggae ma senza comunque copiare parti di vecchi brani. Il 99% dei suoi singoli sono in ogni caso pop-dance o r&b squisitamente prodotti, da Pon de replay a Umbrella passando per SOS, Don’t stop the music, We found love e Diamonds fino ad arrivare a Work. Non c’è assolutamente nessuna assonanza con No woman no cry, One love o I shot the sheriff del grande Bob. Tu avrai le tue opinioni ma restano comunque tue personali, una cosa differente è la realtà dei fatti. Meghan Trainor non avrà certo l’estro poliedrico di Lady Gaga, ma anche lei sa cantare..e bene.. e sa fare musica pop con uno stile personale pur attingendo da stili passati magari anche per un intero album, come Lana Del Rey per esempio.. se poi non sapranno rinnovarsi è un’altra cosa, ma smettiamola di sminuire le altre per innalzare quelle che sono le proprie favorite.

  18. Miky dice

    Su
    Rihanna però la tua è un opinione personale, ma nessuno al mondo l’ha
    mai accusata di copiare Bob Marley in nessun giornale o sito musicale.. è
    semplicemente una fan del reggae e ha un timbro di voce e un accento
    che richiamano il giamaicano, ha fatto anche pezzi reggae ma senza
    comunque copiare parti di vecchi brani. Il 99% dei suoi singoli sono in
    ogni caso pop-dance o r&b squisitamente prodotti, da Pon de replay a
    Umbrella passando per SOS, Don’t stop the music, We found love e
    Diamonds fino ad arrivare a Work. Non c’è assolutamente nessuna
    assonanza con No woman no cry, One love o I shot the sheriff del grande
    Bob. Tu avrai le tue opinioni ma restano comunque tue personali, una
    cosa differente è la realtà dei fatti. Meghan Trainor non avrà certo
    l’estro poliedrico di Lady Gaga, ma anche lei sa cantare..e bene.. e sa
    fare musica pop con uno stile personale pur attingendo da stili passati
    magari anche per un intero album, come Lana Del Rey per esempio.. se poi
    non sapranno rinnovarsi è un’altra cosa, ma smettiamola di sminuire le
    altre per innalzare quelle che sono le proprie favorite.

  19. Diano Francesconì dice

    Ciò che hai detto su Rihanna secondo me è completamente sbagliato. Lei intanto di dare ha fatto pochissimo, al massimo ha fatto Urban Dance, e comunque di Bob Marley ha recuperato un sacco di dal mondo di cantare, alle sonorità, al tipo di personaggio.
    Quello di Lady Gaga è proprio sbagliatissimo come concetto, e dimostri tu di usare due pesi e due misure. Lady Gaga una volta ha “copiato” più esplicitamente (come hai detto tu BTW / EY) e per questo viene accusa di copiare sempre. Viene ritenuta un di quelle he copia di più, quando assolutamente non lo è, il massimo che fa è prendere ispirazione dal passato (e questo come dici tu lo fanno TUTTI) per rielaborare in maniera completamente nuova (mente questo riescono a farlo in pochi). [Senza contare che Lady Gaga quando si ispira lo dichiara sempre, basta vedere le tantissime volte ce ha ringraziato David Bowie che, molto molto più di Madonna, è un sua fonte di ispirazione, eppure nessuno fa l’accostamento Gaga-Bowie, ma sempre Gaga-Madonna, per dire quanto la gente si sbagli su Lady Gaga]. Tutto ciò appunto per dire che, e io questa cosa la ritengo davvero incredibile, tu reputi Meghan Trainor e Rihanna artiste che copiano meno di Lady Gaga nonostante: 1) Ciò che fa Lady Gaga è no studio quasi filologico del passato, che non la fa “copiare” qualcosa ma le permette di arrivare al nocciolo e rielaboare in maniera del tutto nuova la cosa in questione (esempi ciò che ha fato con la Pop Art in ARTPOP 2) C’è un’enorme differenza fra fare una canzone con 3 note del ritornello simili ad un’altra, o a riprendere un’immagine di un altro arista (tipo il fulmine di David Bowie) e basare la propria carriera su fare cd TUTTI interamente ispirati a uno stile di 50 anni fa (o poi,per cambiare a casaccio, di 20 anni fa) come fa la Trainor 3) Come ti ho già scritto 50 volte, il mio interesse non è difendere Gaga, è semplicemente evitare che succeda proprio quello di cui mi accusi tu: perché siete voi ad usare due pesi e due misure. E lo hai dimostrato prima nel dire “Lady Gaga copia, Rihanna no/Meghan Trainor attinge dal passato” (riassumendo) ponendo Lady Gaga su un gradino più basso rispetto alle altre due. Questo deriva dal fatto che sia diventato uno steriotipo pensare che Lady Gaga copi,mentre per tutte le altre o la gente non ci fa caso (esempio: Rihanna), o lo accetta (esempio: Meghan Trainor) e arriva pure a giustificarlo. Lady Gaga per 2 note in croce viene massacrata da anni, è per questo che io la difendo, non perché voglia dipingerla come un artista perfetta, quale non è. Voglio semplicemente che le vengano riconosciuti i suoi meriti, cosa che non si fa mai e non capisco perché. Ma ormai si elogia la mediocrità invece di artiste che si impegnano (basa vedere cosa è successo con ARTPOP: una cerca di fare le cose per bene, dare un senso alla musica, espandere l’arte e i suoi concetti ai fan più giovani ecc.. e viene solo aggredita e sgreditata come copiona e altezzosa. Poi torna una svociata che fa “uouououork” o un’altra che ha unito due canzoni di 15 anni fa insieme, e vengono stra applaudite. Ecco cosa a me preme far notare. Ma ovviamente la gente ha i prosciutti sugli occhi, e non sa ragionare col proprio cervellino, e con questo non mi riferisco a te ma alle persone che ti hanno messo mi piace.)

  20. Miky dice

    Intanto ognuno ha le sue opinioni, questo è ovvio, ma se ancora non ti capaciti che in molti hanno notato la stessa cosa vuol dire essere un filo presuntuosi.. io non mi reputo certo un critico musicale doc, ma qualcosina ne so e ho letto anch’io.. per quanto riguarda Rihanna e la Minaj, erano solo 2 esempi a caso di gente che ha un suo stile ben definito diverso da tutti.. ma se rileggi il mio primo commento ho detto subito che TUTTI bene o male attingono dal passato, chi più chi meno, l’importante è farlo bene e mantenendo un proprio stile. Sei tu che ti ostini a usare 2 metri di giudizio e, come tutti i fan di Gaga, non accetti che ti si dica che lei sia proprio il più grande esempio mondiale di una che ha copiato parecchio, però critichi le altre che lo fanno in percentuale infinitamente minore. E per la cronaca conosco Bob Marley e non c’entra veramente nulla con Rihanna a parte qualche sonorità reggae che lei ha usato nelle sue canzoni (come centinaia di altri cantanti) ma per lo più lei fa DANCE-POP che mischia poi con altri stili in modo molto personale e riconoscibile, quindi questo non è copiare, ma attingere dal passato, infatti mai nessuno l’ha accusata “di aver basato la carriera” su Bob Marley come dici. Se una invece rilascia una canzone che ha le stesse note di un’altra come Born this way/EY e usa diversi look presi pari pari da altre icone strafamose, allora quello è copiare spudoratamente, capisci la differenza e il perchè ti si rinfacci di Gaga? MeghanTrainor ha fatto canzoni che richiamano gli anni 60 e ora gli anni 90 ma non ha copiato nessuno in particolare, infatti nessuno l’ha accusata di nulla nemmeno nei media. Fatti due domandine allora..

  21. Diano Francesconì dice

    No vabbe volevo risponderti, ma dopo ciò che hai scritto di Rihanna e Nicki Minaj mi son reso conto del tuo livello di valutazione. (Basta vedere come Rihanna abbia basato la sua carriera, sia a livello di immagine che di sound, su Bob Marley. Forse se non te ne rendi conto perché lo conosci poco. Se la gente dice che Gaga copia Madonna ti posso assicurare che Rihanna fa lo stesso con Bob Marley. Nicki Minaj ancora peggio, copia direttamente da Lady Gaga ahah). Io sono obiettivo, non me ne frega nulla di difendere Lady Gaga, per me potete dire che fa schifo, che ha stra copiato e tutto, pace, lo posso dire e credere pure io, ma sta di fatto che i risultati suoi e quelli di Meghan Trainor sono su due livelli completamente differenti, ed è da qui che la mia critica, da fan o no di Lady Gaga, può perfettamente essere considerata pertinente. Infine, che tu abbia preso molto mi piace o no a me poco importa, qui ci sono fan di Selena Gomez e gente che pensa che Iggy Azalea sia un’artista rilevante,quindi di certo non mi interessa della popolarità di un commento, che ho avuto il piacere di confutare (almeno secondo la mia opinione).

  22. Miky dice

    Ma cosa vuol dire?? Certo che voi fan accaniti siete di una permalosità allucinante.. fra l’altro a me Gaga piace poi! E comunque io ho argomentato eccome su Meghan, ma dato che stavo rispondendo a te e alla tua critica, ho solo sottolineato l’incongruenza di uno che commenta su una che copia il passato usando due pesi e due misure visto che nell’avatar hai una cantante che appunto ha creato polemiche proprio perchè accusata di copiare star del passato! E’ una cosa che viene spontanea scusa, infatti se mi hanno dato tutti quei like evidentemente non l’ho pensato solo io, no? Che poi ti ho spiegato che se fatto bene, come nel caso di Meghan e Gaga, allora non è affatto una cosa negativa attingere dal passato! Sii un po’ più obiettivo almeno, qui l’infantile non sono io me tu che non accetti una critica ovvia e alla quale ti esponi volontariamente visto che se metti Gaga nell’avatar viene spontanea.. se avessi messo Nicki Minaj o Rihanna, ovviamente non ti avrei scritto .

  23. Diano Francesconì dice

    Come atteggiamento rimane infantile, visto che non stavamo parlando di lei ma di un’altra cantante, ma a quanto pare quando la gente non sa difendere l’indifendibile attacca altro ;)

  24. Giovanni Conforte dice

    Totalmente d’accordo in tutto.
    Questi 2 singoli sono stati una piacevolissima sorpresa. Brave!

  25. Miky dice

    Ok liberissimo di non essere d’accordo con me ci mancherebbe..ma evidentemente la critica che ti ho fatto ha colto abbastanza nel segno, visti i vari like che mi hanno messo.. ;)
    Non te la prendere comunque dai, io non ho nulla contro LG ti ripeto, però se metti lei nel tuo avatar e poi critichi altre per il loro “scopiazzare dal passato” viene spontaneo rinfacciare da che pulpito viene la predica ahaha..accettalo.

  26. Diano Francesconì dice

    Beh comunque come io ti avevo detto fin dall’inizio non mi trovo d’accordo sul fatto che MT, come dici tu, attualizzi la sua musica. Secondo me non lo fa, tutto qui. Per quanto riguarda Lady Gaga a me non interessa discuterne, e non penso che sia né super originale né perfetta, anzi ultimamente ho anche molta paura per il suo come back.

  27. Miky dice

    Io ho parlato di Lady gaga semplicemente vedendo il tuo avatar, quindi mi è sembrato paradossale che un fan di LG criticasse la Trainor perchè ha copiato stili del passato quando LG è risaputo che si è ispirata parecchio proprio a divi del passato, tutto qui. Il fatto che poi le canzoni di Meghan siano palesemente con sonorità old-school non vuol dire che sono identiche a quelle vecchie. Anche lei a suo modo, come ha fatto LG, ha attualizzato quei sound e li ha personalizzati, quindi non ci vedo molta differenza fra le due. Ognuna ha il suo timbro vocale e il suo carisma molto riconoscibile fra l’altro, quindi nessuna delle 2 è una semplice copia del passato. Il mio commento fra l’altro non era una critica a LG, al contrario era un complimento a lei e se mai una critica ai suoi fan, che molto presuntuosamente pensano che tutto quello che faccia lei sia originale, mentre quello che fanno le altre no.

  28. Diano Francesconì dice

    Non capisco perché quando commento tutti mi devono rispondere tirando in ballo Lady Gaga. Ma se stiamo parlando di Meghan Trainor non si può rimanere su di lei? Detto questo trovo che quello che fa Lady Gaga (secondo le tue parole) è completamente diverso da quello che ha fatto MT. Non lo dico per giustificare Lady Gaga, anzi mettiamo che io ammetta che lei sappia solo copiare, ricopiare ecc.. Il risultato della sua musica è completamente diverso da quello di questa Meghan. Perché? Perché la musica di Lady Gaga quando uno l’ascolta sente che è musica di oggi, quella di MT no, si sente che è musica vecchia. Lady Gaga magari prende ispirazione (o copia come vuoi tu poco mi interessa) ma nessuno se ne accorge perché la sua musica è nuova, quella di MT sembra un insieme di sample di canzoni passate uniti insieme. È proprio nel tuo commento che ti autorispondi: Lady Gaga prende dal passato e crea cose nuove, l’altra no. L’altra rimane nel passato e proprone cose anacronistiche senza riuscire a modernizzarle.

  29. Miky dice

    Negare l’evidenza è solo sinonimo di cecità, ma visto che sei un fan da quello che vedo nel tuo avatar, è comprensibile. Ma se navighi un po’ sul web capirai che un po’ ovunque nel mondo sia giornalisti che persone normali hanno notato vari scopiazzamenti anche da parte di Lady Gaga nei confronti di vari artisti, Madonna in primis, ma anche Bowie, Roisin Murphy, Grace Jones, Kylie Minogue, Freddie Mercury, ecc. Nessuno dice che non abbia un suo stile, anzi è una delle più brave a captare e copiare varie cose rimodellandole a sua misura, per questo mi stupisco critichi la nuova canzone di Meghan Trainor che si rifà a vecchi brani in stile Britney Spears e Destiny’s Child, quando per esempio Born this way o Alejandro erano belle e potenti proprio perchè richiamavano palesemente Express yourself di Madonna e All that she wants degli Ace of Base, attualizzandole in maniera molto efficace!

  30. Mattia Pece dice

    Meghan Trainor ha fatto canzoni che a me personalmente non hanno mai detto molto, orecchiabili, ma mai nulla di trascendentale. Invece NO è proprio bella e ricorda proprio quel periodo in cui Britney impazzava nelle classifiche con Baby One More Time o Oops I Did It Again. Stesso discorso per la Grande, ho amato il primo album mentre col secondo l’ho un po’ persa di vista, ma Dangerous Woman mi ha preso fin dal primo ascolto!! Complimenti

  31. Marco dice

    2 brani stupendi

  32. José dice

    “No” di Meghan Trainor, l’ho dovuta ascoltare due o tre volte prima di capire se mi piaceva o meno, e devo dire che è molto carina: ha un sound abbastanza diverso rispetto alle canzoni che siamo abituati ad ascoltare in questi tempi, e poi a me, musicalmente, ricorda un pò le canzoni di “step up”:-)
    Anche quella di Ariana non è niente male… Più che altro con canzoni di questo genere riuscirebbe a valorizzare di più la sua voce!

  33. bionic_littllemonster dice

    Possono uscire brani iapirati agli anni ’90 ma tornare come lì anche no è un pensiero anacronistico bisogna sempre cambiare andare avanti

  34. MUSIC is the way. dice

    è vero! Bellissime

  35. Diano Francesconì dice

    E per me quello che dici tu è proprio quello che lei non è riuscita a fare. Una cosa è ispirarsi al passato per creare nuova musica e nuove influenze, una cosa è fare la copia ricopia di stili passati.

  36. Angelo Solero dice

    Ottimi brani! Aggiungerei anche “Something New” di Zendaya che è stata una piacevole scoperta!

  37. F.Music dice

    Questo 2016 si prospetta un anno decisamente superiore al 2014 e al 2015 musicalmente parlando

  38. Carlo13 dice

    Due brani stupendi speriamo abbiano successo lo meritano

  39. Miky dice

    Tutte campano copiando a piene mani dal passato caro mio, compresa la tua Gaga. Ma questo non è mica un male se fatto bene e con gusto. L’importante è farlo mantenendo un proprio stile e attualizzando il sound dandogli un’impronta moderna e Pop!

  40. Miky dice

    Quella di Megan è proprio quella che bisogna chiamare Canzone pop la C maiuscola..c’è tutto: melodia, ritmo, ritornello catchy e qualità. Canzoni così ne escono veramente poche ultimamente dove tutto è omologato e usa e getta.. speriamo che brani così facciano da spunto ad altri per ritornare a produrre brani belli, orecchiabili e semplici (ma solo in apparenza in quanto molto ben prodotti ed arrangiati), che tutti possano finalmente cantare come si faceva un tempo. Di pseudo-sperimentazioni spacciate per “percorso artistico” o “evoluzione” (manco fossero tutti Madonna..) che poi dopo 1 mese nessuno ricorda più, francamente ne abbiamo abbastanza!

  41. Liuk dice

    Sono ANNI che pregavo e aspettavo il ritorno di questo tipo di sonorità. Nel mainstream i cicli si ripetono, era solo questione di tempo e finalmente ci siamo! Al momento preferisco No e Meghan, ma Ariana ha innegabilmente fatto una scelta perfetta a questo punto. Auguro il meglio a entrambe!

  42. Tommaso Rossi dice

    No non sono ancora riuscito ad ascoltarla, non essendoci su youtube…ma dangerous woman é veramente bellissima! Risalta incredibilmente la voce di ariana e la rende piu matura…molto bella

  43. MicheleT dice

    Ariana e meghan sono bravissime, finalmente la classifica viene un po’ modificata ed è bello vedere tanti artisti giovani che riescono a consolidare il proprio successo e non che passino come meteore.. Per quanto riguarda i comeback più attesi, aspetto con ansia lady Gaga, Britney e la Aguilera sinceramente non mi interessano, non credo riprenderanno la fama di alcuni anni fa pur tornando con un lavoro di qualità..

  44. Diano Francesconì dice

    NO è un misto di Britney Spears e Missy Elliot. Meghan Trainor campa facendo musica scopiazzando direttamente dal passato.
    Dangerous Woman insomma, meglio di Focus di sicuro

  45. Nate Lyless dice

    Dangerous Woman è osceno secondo me, peggio di focus

  46. Umberto Olivo dice

    due brani stupendi. hanno incantato anche me, andando ben oltre quelle che erano le mie aspettative, soprattutto con Meghan, visto che non ho apprezzato per nulla all about the bass o simili. Queste tracce sono ottime, e spero siano delle mega hit. Buona fortuna a entrambe.

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.