Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Prima o Dopo: Avril Lavigne

0 1.005

Tra le artiste che sono cambiate di più nel corso degli anni, non possiamo non citare Avril Lavigne. La cantante non è certo stata camaleontica ai livelli di colleghe come Madonna o Chrstina Aguilera, interpreti che hanno sfoggiato un look diverso quasi in ogni Era a seconda del contenuto dell’album, tuttavia Avril ha seguito un percorso evolutivo che l’ha portata ad adottare uno stile completamente opposto rispetto a quello del debutto con sostanziali differenze di era in era. Diamo ora un’occhiata ad una foto scattata ai tempi del suo debut album “Let Go”.lavignebiography

Un look alquanto rockeggiante, con borchie ed una cravatta atta a farle adottare uno stile ammiccante al punk, ecco com’era la Avril degli esordi, un’artista ed una persona dal look completamente diverso rispetto ad ora. Le cose cambiarono però radicalmente già durante la successiva “Under My Skei Era”.UMS109

In questo periodo, infatti, le borchie e la cravatta erano già definitivamente sparite per lasciare il posto ad un look molto più “normale” e maturo, forse il migliore mai proposto dall’interprete. Un trucco impeccabile e qualche accenno dark rendevano l’interprete il compromesso perfetto tra la ragazza nemmeno ventenne e la rockstar che (almeno in quanto a look) nel primo periodo della sua carriera lei voleva essere. Tuttavia un altro, fortissimo cambiamento ci sarà con l’avvento del suo album della svolta: “The Best Damn Thing”.xer3k48gz6aea68

Con dei capelli biondo platino, meches rosa e vestiti talvolta succinti, Avril si dotò in questo modo di un look molto femminile, prerogativa che fino a quel momento era stata del tutto assente nella sua carriera. Tuttavia, se fino a questo periodo avevamo seguito un’evoluzione con la quale si era comunque, di volta in volta, migliorata, lo stesso no nè avvenuto per la “GoodyeLullaby Era”.

goodbye-lullaby-photoshoot-hd-official-avril-lavigne-19903132-442-513

 

Mantenendosi sulla falsa riga della precedente Era, Avril in questo periodo è risultata talvolta bellissima e perfetta (come nella fotoprededente), ma in altre occasioni i look scelti sono stati abbastanza infantili considerando i suoi anni per via di colorazioni rosa e verdi che, sebbene la facessero risultare comunque belleisima, non si adattano di sicuro ad una ragazza più vicina ai 30 che ai 20 (foto successiva) .

Si tratta dunque dell’unica Era in cui non abbiamo avuto sostanziali cambiamenti rispetto alla precedente, e questo l’ha penalizzata non poco in quanto a vendite. Per la prossima Era tutti ci aspettiamo un nuovo cambiamento, qualcosa che o la riporti alle origini o le consenta di raggiungere nuovi orizzonti, nella speranza che non si mantenga sullo stesso stile degli ultimi 2 dischi, il che non credo le porterebbe molto successo: personalmente amo Avril in tutte le salse, ma siamo sicuri che per le masse sia lo stesso?

700_avril-lavigne-at-her-goodbye-lullaby-album-launch-party-in-nyc-party-268361144

Get real time updates directly on you device, subscribe now.