Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Rachel Platten – Better Place | video premiere

0

Dopo l’enorme successo di “Fight Song” ed i risultati inferiori ma comunque interessanti di “Stand By You”, adesso per Rachel Platten è arrivato il momento di estrarre un altro singolo dal suo terzo album (primo in ambito mainstream) “Wildfire”. La scelta questa volta è ricaduta su “Better Place”, una traccia che a noi è piaciuta moltissimo fin dal primo ascolto.Rachel-Platten-Better-Place-2016

Eccovi il nostro commento sulla traccia estratto direttamente dalla recensione del relativo album:

Arriviamo finalmente ad una traccia in cui l’anima indie di questa ragazza emerge in tutta la sua forza fondendosi con il pop tipico dello stile evidenziato finora. Il risultato di questo fortunato incontro è una mid tempo delicata e particolare, una traccia caratterizzata da una produzione che culla dolcemente l’ascoltatore grazie ad un connubio tra un pianoforte soffuso e delle chitarre d’accompagnamento che vengono percepite dal nostro orecchio quel poco che basta per creare un pizzico d’atmosfera.

Il ritmo è sostenuto ma non troppo, le atmosfere sono soffuse ma non smorte, e l’esperimento riesce alla perfezione. Questa traccia ci mostra una Rachel diversa rispetto a quello che abbiamo ascoltato fino a questo momento: l’artista sembra voler somigliare ad una sorta di cantastorie in questa traccia, e per questo ci propone una performance vocale diversa rispetto alle tracce precedenti. Il modo di cantare è vicinissimo all’universo musicale indie, ed è anche questo a fare la differenza rispetto alle altre tracce, in cui questo aspetto era assente.

In questa traccia, la popstar ritorna al filone amoroso del disco, ma questo sentimento viene visto ancora una volta da un altro punto di vista: Rachel questa volta è una ragazza che si è appena innamorata, e che con tutta l’ingenuità di questo mondo dedica un’ode al ragazzo che le ha appena rubato il cuore. A questo punto sembra chiarirsi di più il concept del disco, il quale si divide appunto in due filoni: quello amoroso e quello delle empowerment song. Vedremo se la situazione resterà la stessa anche nella seconda metà dell’album.

Voi che ne pensate di questa canzone? Sarà un buon singolo?

Rilasciato anche il video, il quale si basa su un esperimento molto semplice: mettere coppie di tutti i tipi (fidanzati etero, fidanzati gay, genitori e figli, perfino una ragazza col suo cane) l’uno di fronte all’altro mentre ascoltano la canzone ed osservare le loro emozioni, il tutto con Rachel che arriva all’improvviso a rendere ancora più sublime l’atmosfera che si genera. Un video capace di trasmettere positività, gioia, benessere, un esperimento semplice ma a nostro avviso riuscitissimo. Davvero un bel lavoro.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.