Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Rihanna: neanche gli americani comprendono il testo di Work!

0 15

SANTA MONICA, CA - DECEMBER 10: Recording artist Rihanna arrives at Rihanna and The Clara Lionel Foundation Host 2nd Annual Diamond Ball at The Barker Hanger on December 10, 2015 in Santa Monica, California. (Photo by Axelle/Bauer-Griffin/FilmMagic)

Come saprete, Work, il nuovo singolo di Rihanna in collaborazione con il rapper ed hitmaker Drake, estratto dal suo ottavo album di inediti ANTi, è riuscito a raggiungere la vetta della classifica singoli americana, grazie ad un buonissimo airplay, streaming e vendite. Pur trattandosi di un pezzo giudicato dai più come qualitativamente inferiore rispetto ai singoli delle passate Ere discografiche della Diva barbadiana, complice la collaborazione con Drake ed un ritornello che entra in testa, esso è riuscito senz’altro a colpire laddove, l’album sta invece incontrando delle difficoltà rispetto al passato.

E’ voluta andare sul sicuro Riri, puntando su un pezzo pensato apposta per le classifiche, peraltro piuttosto slegato dal restante materiale contenuto all’interno del disco. Ma le lamentele circa la qualità del singolo riguardano anche il testo, ed al di là della futilità dei temi trattati (niente di male), pare proprio che la gente, persino gli americani, stiano riscontrando notevoli difficoltà ad interpretare cosa Rihanna biascichi tra i vari “Work” del ritornello.

In molti hanno ironizzato su Twitter provando a dare la loro interpretazione del testo, e c’è chi ha scherzato dicendo che probabilmente la gente continua ad ascoltarla per capire cosa diamine dica Rihanna, e che Rihanna probabilmente non ricordando il testo abbia iniziato a dire parole senza senso. Un altro dice: “ciò che ho capito è che nel 2016 basta dire parole senza senso per avere una hit“.

Un brano incomprensibile a molti alla 1? Beh, non sarebbe la prima volta che una canzone scala le classifiche senza che il pubblico non abbia capito nulla del testo. Basti pensare a Gangnam Style.

Date un’occhiata ad alcuni tweets:

https://twitter.com/wordes/status/702280607963942912

https://twitter.com/chelseakostal/status/703439379277094912

https://twitter.com/scubsmcgubs99/status/703279560532606978

https://twitter.com/lowkeyvante_/status/699267187866013696

https://twitter.com/alexbrdly/status/701841060310470657

 

e si potrebbe continuare all’infinito, i tweets sono veramente presenti in un numero enorme! 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.