Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Rihanna nega autografo per beneficenza a fan italiani, triste sfogo dei ragazzi e VIDEO

0 8

033116-f-rihanna-kc40

I giorni scorsi vi abbiamo riportato alcuni episodi nei quali la popstar Rihanna si è resa protagonista di gesti davvero gentili ed amorevoli nei confronti dei suoi leali fans.

Purtroppo, però, non è sempre tutto rose e fiori. Anche la postar barbadiana ogni tanto mette da parte la sua grande umanità e si lascia trasportare dal suo lato di fredda celebrity, come è successo ieri sera a Milano. Come ben sapete la cantante si trova nel capoluogo lombardo perché questa sera, 13 giugno, andrà in scena il suo live allo stadio San Siro. Arrivata a Milano con una giornata d’anticipo, ieri sera si è goduta la serata cenando in un noto ristorante milanese ed è proprio all’esterno del locale che è accaduto un fatto che non le fa propriamente onore. 

Due ragazzi, amministratori di una pagina facebook abbastanza nota dedicata a Laura Pausini, volevano approfittare della sua presenza per farle firmare il suo disco, ANTi, che a loro dire sarebbe poi diventato oggetto d’asta ad una raccolta fondi contro la violenza sulle donne.
I due amici hanno atteso Rihanna fuori dal ristorante sia al suo arrivo che alla sua uscita; nel primo caso la star si è dimostrata quanto meno cordiale, salutando con un cenno; nel secondo caso invece li ha frettolosamente evitati, aiutata dalle guardie del corpo, e si è diretta alla macchina, rifiutandosi di firmare il disco che uno dei ragazzi teneva platealmente in mano.

Il tutto è stato immortalato da uno dei due protagonisti ed il video è stato pubblicato online, accompagnato da un post che spiega per filo e per segno come sono andate le cose:

Come nostro solito fare abbiamo cercato un altro personaggio che ci donasse un autografo da mettere all’asta per combattere la violenza contro le donne. Questa sera abbiamo incontrato RIHANNA mentre entrava e usciva da un noto ristorante milanese e le abbiamo chiesto di firmarci il suo disco originale per beneficenza (come si sente nel video). Scortata da diverse guardie, Rihanna ha preferito allontanarsi di fretta, tornando sull’auto, dalla quale poco prima è uscita un’incredibile puzza di fumo (che a noi non sembrava proprio fosse di sigaretta) snobbando noi e la causa. Purtroppo il video si interrompe quando attraverso il vetro (con inglese maccheronico e del quale ci scusiamo) le diciamo di fare un solo autografo contro la violenza sulle donne. Lei abbassa la testa guardando lo schermo del cellulare e la macchina riparte. Crediamo che un personaggio pubblico debba rispetto e gratitudine soprattutto ai propri fan, che spendono soldi tra concerti e cd (spesso con sacrificio) e che permettono a loro di girare il mondo, di alloggiare in hotel di lusso o di avere ville da milioni di dollari. Non è una questione di soldi, è una questione di rispetto nei confronti di chi permette a questi personaggi lussi e comfort di ogni genere. Sarebbe bastato allungare il braccio, rilasciare un autografo per beneficenza e magari esclamare un “Thank You!”. Un gesto così semplice avrebbe aiutato davvero chi in questo momento ha bisogno di aiuto. Peccato! Ah Rihanna, ci siamo dimenticati di restituirti il disco, te lo abbiamo lasciato nel cestino davanti al ristorante dove hai speso qualche centinaio di euro. In bocca al lupo. #rihanna #milano #rihannadiamonds #tour #rihannatour #nowords

Un video pubblicato da PauBoys – Andrea e Francesco 🎤 (@pauboys) in data:

Che dire, è un gran peccato dover commentare situazioni di questo tipo. Da un lato si può capire che ogni tanto anche le celebrities vogliano la loro privacy (se ti chiami Rihanna è difficile), dall’altro è anche vero che fare un autografo porta via sì e no 5 secondi e si tratta di un gesto che per un fan vale più di ogni altra cosa. Tanto più che i dischi da autografare non erano centinaia, ma uno solo.

Possiamo dire che questa volta ha perso l’occasione per confermare la sensibilità e la dolcezza che al contrario ha dimostrato i giorni scorsi.
Tutte le star, non solo Rihanna, non dovrebbero mai dimenticare che, se sono dove sono, è in primis grazie ai fans.

Detto questo, auguriamo a Rihanna un buon proseguimento del suo tour. La nostra recensione della tappa a Milano arriverà prestissimo, il nostro Lorenzo da Navy sfegatato non poteva proprio mancare e non vediamo l’ora di sentire che cosa avrà da raccontarci, ma lo stadio sembrava tutto tranne che sold out, a giudicare da alcune foto spuntate in rete …i bagarini hanno colpito ancora? Pare proprio di sì. Non perdetevi la recensione di R&BJunk!

Che ne pensate di questo episodio?

13682364_10208197836237521_1171519029_o

Get real time updates directly on you device, subscribe now.