Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Rihanna si svende! Biglietti dell’ ANTi Tour a… 10 dollari!

0 9

rihanna-anti-tour-dates-thatgrapejuice-600x536

Che Rihanna stia attraversando un periodo di forte calo nella propria carriera ormai è praticamente chiaro a tutti, o quasi. La cantante sta incontrando tantissimi problemi per quanto riguarda l’organizzazione del suo nuovo tour mondiale, già annunciato prima della release del suo ottavo disco di inediti, ANTi.

La leg americana rischia di saltare del tutto, Rihanna ha già posticipato le prime 8 date, ufficialmente per “ritardi di produzione“, ma molti insider parlano di un vero e proprio flop di vendite dei biglietti. Non sono mancati problemi anche in Europa: Rihanna ha annullato due date in due stadi inglesi, mentre in Austria e Germania si è ridimensionata, annullando due stadi anche in questo caso e prenotando due palazzetti, nella speranza di poter riempire perlomeno quelli.

Tantissimi i disagi creati ai fans, che si sono visti annullare i loro bei biglietti. Ma la situazione più problematica in assoluto è senza dubbio quella statunitense, dove pare che in pochi siano interessati a godersi dal vivo la Diva delle Barbados.

Rihanna si è esibita ieri durante i Brit Awards, e seppure la performance sia stata alquanto deludente, a quanto pare l’interprete non soffrirebbe più della “bronchite” che le avrebbe impedito di esibirsi durante gli scorsi Grammy Awards. Eppure, il tour ancora non è partito! Neanche la numero 1 in Billboard Hot 100, ottenuta grazie all’aiuto di Drake, sta servendo a far decollare le vendite.

Per evitare l’annullamento della leg il team della cantante ha pensato di ricorrere ad una mossa piuttosto disperata, ossia quella di abbassare i prezzi dei biglietti all’irrisorio costo di… 10 dollari, in pratica, meno dell’abbonamento mensile a TIDAL, nella sua versione hi-fi! Ma c’è di più! In quei 10 dollari sarà addirittura incluso il viaggio in bus fino allo show più vicino!

Rihanna sarà pure stata in grado di piazzare una numero 1 in Billboard, ma una cosa è sicura: non è più la potenza commerciale di un tempo. Sarà forse colpa del materiale incluso nel nuovo disco, non all’altezza dei precedenti?

Che ne pensate di queste vicende?

Chissà se anche i biglietti delle date europee subiranno dei deprezzamenti in prossimità delle date, non ci resta che attendere per scoprirlo…

Get real time updates directly on you device, subscribe now.