Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Rihanna vieta a Donald Trump di usare la sua musica durante i suoi eventi

Rihanna vs Donald Trump! La cantante barbadiana sui social, si arrabbia con il presidente, e gli vieta l'utilizzo della sua musica

Rihanna sui social ha risposto ad un evento organizzato da sostenitori di Trump, dove hanno utilizzato una sua hit…

Rihanna VS Trump

Non é una novità, Rihanna é tutto fuorché sostenitrice del presidente degli Stati Uniti Donald J. Trump. 

Origini Barbadiane, e strenua sostenitrice di un’America fatta di culture diverse, la cantante di “ANTI” non ha sopportato l’idea che ad un convengo politico, organizzato dalla cricca dei Repubblicani di Trump, si suonasse una sua hit molto nota di qualche anno fa.

Ecco cosa é successo

È stato detto milioni di volte, ma questa é la milionesima ed una volta che lo diciamo, i convegni di Trump sono diversi da qualsiasi altro convegno. In questo momento sta suonando “Don’t Stop The Music” di Rihanna qua a Chattanooga, e tutti indossano Magliette di sostegno a Trump.  Sembra un incontro di basket, tutti lo amano

Questo il tweet dell’organizzatore dell’evento… e di risposta Rihanna

Non per molto… ne io ne la mia gente potremmo mai partecipare ad uno di questi tragici /tristi) convegni, così grazie per le teste alte Philip

Negli Stati Uniti manca poco alle elezioni di mid-term, in un ambiente davvero velenoso, con un paese spaccato, e Trump che continua a lanciare attacchi contro i migranti delle Honduras.

Ovviamente Rihanna non poteva fare altro che opporsi a tutto ciò….

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!

Potrebbe interessarti anche

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.