Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Rita Ora accusa Rihanna e la Roc Nation di sabotaggio

0 2

Quando aveva firmato il suo primo contratto discografico nel 2008, la cantante britannica di origine kosovara Rita Ora non avrebbe mai pensato che la casa discografica a cui aveva fatto riferimento, la Roc Nation di Jay-Z, l’avrebbe tradita così spudoratamente.

Da quando Rita Ora ha deciso di abbandonare e successivamente denunciare la casa del marito di Beyonce, i tabloid inglesi e statunitensi hanno cercato di trovare un motivo a tale reazione arrivando a scoprire a scatenare il malcontento della 25enne sono stati i continui favoritismi che l’etichetta elargisce nei confronti di Rihanna, mettendo da parte le esigenze di altre star tra cui appunto Rita.SNF26BIZRI---_1626774a

Ecco le rivelazioni di una fonte molto vicina alla Roc Nation che però sembra aver voluto mantenere l’anonimato.

A quanto pare la decisione di Rita Ora di abbandonare la casa discografica di Jay Z è dovuta al fatto che tra lei e un’altra cantante registrata, Rihanna, non corra buon sangue. Non è un segreto che a fare le cose si è sempre in due: Rihanna, che è iscritta alla Def Jam dal 2005, ha giocato sporco contro i trattamenti della società con la bella Rita.

Quando la star di Poison ha scoperto che Rihanna è sempre stata avvantaggiata su tutti i fronti, potendo anche scegliere in anticipo le migliori hit, sembra sia davvero stata la proverbiale goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Infatti la cantante sembra aver scoperto  che tutte le canzoni che potevano essere offerte a lei andavano direttamente alla barbaridiana che a volte le teneva per mesi prima di scartarle appunto per sabotare la cantante dopo aver visto le sue potenzialità con il suo debutto nel 2012.

Anche un’altra voce ha partecipato al dibattito consegnando la propria testimonianza al quotidiano “The Sun” riportando testimonianze simili a quelle del precedente.

A Rihanna non è mai piaciuta Rita, e ha usato il suo potere all’interno della Roc Nation per tenerla sotto controllo. È uno dei motivi per cui i dirigenti della casa discografica non hanno mai fatto più di tanto per promuovere Rita. Anche le canzoni che venivano scritte per Rita andavano direttamente a finire a Rihanna, che magari impiegava mesi prima di cestinarle. E anche il fatto che Calvin Harris, l’ex di Rita, faccia parte del loro parterre alla Roc Nation non aiuta nei rapporti.

Voi che ne pensate? Rihanna ha tentato veramente di sabotare Rita Ora oppure è una bufala?

Commenti
Caricamento...