Sam Smith: ascolta il nuovo album The Thrill Of It All!

15 60

Sam Smith ha rilasciato il suo nuovo album “The Thrill Of It All”.

Già previsto come best seller della settimana prossima, il secondo album di Sam Smith rappresenta una vera sfida, che avrà l’arduo compito di bissare l’enorme successo ottenuto con il suo debut album.

Ecco qua il disco:

 


Sembra davvero che Sam Smith abbia in mano un disco epico!

Ecco qua il trailer video di “The Thrill Of It All”, il nuovo album di Sam Smith che uscirà il prossimo 3 novembre!

Nella clip possiamo assistere alla costruzione di un disco che sembrerebbe essere davvero senza tempo, con tanto di grandi cori gospel, produzione stumentale, e sonorità quasi cinematografiche!

Il Divo é pronto a tornare e riportare il suo nome alla numero 1 della album charts mondiali! Vedremo se riuscirà a superare il suo debutto!

L’attesa é fortissima!


Sam Smith ha cambiato il titolo del nuovo album, che ora si chiama “The Thrill Of It All”. Uscirà il 3 novembre, e non sfiderà Taylor Swift!

The Thrill Of It All Tracklist Copertina

Una delle release più importanti di questo autunno inverno é stata fissata. Si tratta dell’attesissimo nuovo album di Sam Smith, ragazzo prodigio della musica britannica, che pubblicherà il suo secondo disco il 3 novembre.

Si tratta del nuovo album “The Thrill Of It All”, un cambio di titolo improvviso. Con questa data, Sam evita di sovrapporsi all’altra grande release prevista, quella di Taylor Swift, che uscirà con il suo album “Reputation” la settimana successiva, e così matematicamente debutterà alla numero 1.

Sam ha anche rilasciato un nuovo brano, che vi presentiamo nel prossimo post, ed un’intervista esclusiva

Ecco qua la tracklist del nuovo album di Sam Smith:

The Thrill Of It All Tracklisting

Too Good At Goodbyes
Say It First
One Last Song
Midnight Train
Burning
Him
Baby, You Make Me Crazy
No Peace (feat. YEBBA)
Palace
Pray

Deluxe Edition (Also Includes):

Nothing Left For You
The Thrill Of It All
Scars
One Day At A Time

“Too Good At Goodbyes” é già un  grande successo di pubblico e critica, e nelle classifiche si muove benissimo a livello internazionale, ma sarà davvero difficile per lui battere i numeri del primo album.

Cosa ne pensate di questo ritorno?

 

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!

15 Commenti
  1. Valentina dice

    Figurati 🙂

  2. Fra dice

    Oddio non lo sapevo, grazie!

  3. MUSIC is the way. dice

    anzichè salire ancora più su come adele con 21 sam mi ha deluso, e non solo perchè nonostante i grandi numeri non sta facendo tutto quel clamore…

  4. Valentina dice

    Il successo gli aveva dato alla testa,e quindi periodo di depressione, probabilmente droga,solita roba insomma. Per questo ha definito l’album un whiskey bevuto da soli,in una stanza buia,di notte.Ha spiegato che il disco è sofferto e sofferente,introverso,autodistruttivo,dalle atmosfere malinconiche.

  5. Fra dice

    Oddio cosa gli è successo? So che sta con un attore di 13 reasons why quindi pensavo fosse un periodo positivo per lui

  6. Valentina dice

    si rifà ad esperienze recenti non proprio allegre…

  7. Valentina dice

    Molto bello. Semplice,elegante,vocalità notevole.

  8. Fra dice

    Bellissimo!! Pray, No peace e Midnight train tra le mie preferite!!
    Grandissimo!!

  9. Fra dice

    And the grammy goes to.. No dai promette molto bene, però speravo in qualcosina di più allegro

  10. Wilson dice

    A me avrebbe interessato parecchio la collabo con i clean bandit, amen

  11. MUSIC is the way. dice

    il primo era una fake news come le solite di cui parla rnbjunk, della collabo con i clean bandit non ne avevo mai sentito parlare, ma meglio così

  12. Wilson dice

    Se non ricordo male aveva annunciato come titolo del secondo album il nome della via della casa dei suoi genitori. Ma la cosa piu grave é che non vedo la collaborazione con i clean bandit di cui si parlava da molto

  13. MUSIC is the way. dice

    perchè dite cambio di titolo? aveva annunciato un titolo?

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.