Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Simone Battle delle G.R.L. muore a soli 25 anni, ipotizzato il suicidio

0

Una grossissima tragedia si è abbattuta oggi su una delle girlband emergenti di maggior successo degli ultimi mesi. Sto parlando delle G.R.L., gruppo creato da Robin Antin (creatrice anche delle Pussycat Dolls) che dopo il fallimento nelle classifiche del singolo “Vacation” era riuscita a conquistare il successo prima grazie al duetto con Pitbull “Wild Wild Love” e poi (in Australia ed UK) grazie al singolo in solo “Ugly Heart”.

Oggi, proprio in un periodo in cui il futuro del gruppo sembrava farsi più roseo, una delle ragazze è purtroppo venuta a mancare in maniera tanto atroce quanto improvvisa: sto parlando di Simone Battle, la quale è morta a soli 25 anni.simone

Per il momento non conosciamo con precisioni le cause del decesso, tuttavia le prime indiscrezioni vorrebbero che la ragazza sia morta suicida. Si tratta dell’ennesimo caso in cui una persona famosa, o che comunque aveva davanti la possibilità di diventare davvero importante nello showbiz, viene sopraffatta da ansie e depressioni che spesso sono generate proprio da quest’ambiente frenetico, in cui gli artisti in molti casi diventano veri e propri burattini nelle mani di produttori senza scrupoli.

Personalmente sono molto dispiaciuto per via di questo terribile avvenimento, non tanto perché è morta una cantante ma più semplicemente perché a morire è stata una ragazza con tutta la vita davanti, la quale aveva senza alcun dubbio modo di risolvere tutti i suoi problemi con il passare del tempo.

In ogni caso, vedremo se questo lutto distruggerà la nascente carriera delle ragazze o se le 4 vorranno continuare quest’avventura nonostante la scomparsa della loro compagna. Voi che ne dite di questa notizia?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.