Sondaggi

SONDAGGIO: Meglio “Make Me” di Britney Spears o “Rise” di Katy Perry? VOTA

Rnbjunk Su Telegram

maxresdefault

Ormai ce ne siamo resi conto: ai piani alti del musicbiz proprio non piacciono le vie di mezzo! I periodi in cui le dive della musica spariscono completamente dalle scene si alternano a quelli in cui queste tornano tutte insieme, creando competizione fra i loro brani nelle classifiche e discussioni a non finire sui social e nella websfera in generale. E’ proprio questa la situazione che si è creata oggi, 15 luglio 2016, quando sia Britney Spears che Katy Perry hanno pubblicato negli stores digitali dei brani inediti: “Make Me (Ooh)” per la Spears, “Rise” per la Perry.

I due brani sono molto diversi fra di loro, anche se condividono caratteristiche che ci permettono di inquadrarle entrambe nella categoria “mid tempo”. Il pezzo di Britney può essere definito a tutti gli effetti un lead single, in quanto sembra dover anticipare il prossimo album della diva, mentre lo stesso discorso non può essere fatto per il brano della Perry, che invece è relativo all’evento sportivo più importante dell’anno, le Olimpiadi, e non dovrebbe apparire nel prossimo album della grande superstar.

Britney e Katy negli anni hanno attirato più o meno lo stesso tipo di pubblico: anche se in periodi diversi, entrambe hanno realizzando album puramente e genuinamente pop, entrambe hanno infranto copiosi records mainstream, entrambe sono state (o forse sono ancora?) delle re mida delle classifiche singoli, dunque il rilascio di un brano a testa per loro si traduce in una nuova, ennesima lotta fra Sony ed Universal, le due major principali che schierano le loro dive più forti contemporaneamente.

Al di là delle mere sfide commerciali, quel che conta davvero per noi ascoltatori è se una canzone ci piace o meno. Per questo, tralasciando logiche che non ci dovrebbero competere, vi proponiamo un sondaggio fra le due canzoni, chiedendovi di votare semplicemente quella che preferite. Lo trovate di seguito:

Tags

ommenti

  1. Va bene 😉 ricordo quando ti consigliai Bionic ,sono molto contento che ti sia piaciuto

  2. Ascoltalo, te lo consiglio è davvero un’album stupendo, almeno ricambio il favore e questa volta sarò io a farti comprare un album, e non il contrario (per colpa tua ho ascoltato solo “Bionic” per settimane 😂) e poi mi stava venendo la punta di riascoltare Femme Fatale, ma… non lo so… forse lo riascolterò LOL

  3. Mi hai incuriosito…qualche volta devo ascoltarlo…un altro singolo di Mariah che mi piace è Infinity 🙂

  4. Memoirs of an Imperfect Angel è un album magnifico in generale, ha pezzi davvero da togliere il fiato, “H.A.T.E.U.”, “Inseparable”, la cover “I Want to Know What Love Is”, “Obsessed”, “Angel Cry”, e “Standing O”, per non parlare di “100%” che doveva essere contenuto nella riedizione di MoaIA (con i brani dell’album remixati) chiamata “Angels Advocate”, riedizione mai pubblicata. È una canzone davvero che ti porta in un’altra dimensione, la sincronia tra la voce di Mariah e i cori è davvero qualcosa di celestiale 😍

  5. A me piace molto “Obsessed” è orecchiabile,e poi ho amato il suo coraggio di sfidare Eminem…l’ho amata subito

  6. Ammetto che all’inizio non mi piaceva il suo genere, ma dopo che ti “rifai” l’orecchio (non so se capisci quello che intendo) diventa davvero una droga, io ho iniziato ad amarla con “I’ll Be Lovin You a Long Time”, “I’m That Chick” e “Almost Home” che sono le più orecchiabili al primo ascolto, poi ho ascoltato “Bye Bye” che è stato amore/odio al primo ascolto e poi sono finito ad ascoltare metà della discografia di Mariah, ora adoro anche le canzoni che odiavo come “It’s Like That” LOL

  7. Non proprio,conosco molto poco della sua discografica,però amo il suo carattere forte

  8. Per me no,è più “soft”,però alcune cose sono come prima:per esempio le parti ripetute che rendono il brano orecchiabile (tipo you Know it ecc.)

  9. Hai presente la cosa più bella del mondo?? Bene,per me oggi è la tua gif 😍😍

  10. Io continuo a credere che Rise sia qualitativamente superiore. Non che Make Me mi dispiaccia, ma mi aspettavo di più.

  11. Make Me assolutamente … era da tempo che Britney non proponesse qualcosa di così curato… quella di Katy ad oggi non mi dici nulla, non è nemmeno il pop catchy a cui ci ha abituato di solito…. non sono paragonabili secondo me. Se avrà più successo rispetto a Make Me è solo per il fatto che Katy ha più “potere mediatico” ad oggi rispetto a Britney

  12. Io ho votato MM soprattutto perché mi ha fatto danzare Britney in questi ultimi anni, grande attesa, e poi mi ha deluso, invece questa volta mi aspettavo il meglio da lei e così è stato (cioè rispetto a PG e WB) quindi, soggettivamente direi MM e oggettivamente Rise LOL

  13. Ahah lo so, sia chiaro amo anche Make Me, ma Rise la batte sia come significato che come canzone in se

  14. Voto Make me, Rise è carina e orecchiabile ma Make me è decisamente migliore,ha un sound più ricercato, Rise mi sembra il solito brano di Katy Perry niente di più

  15. Io ho votato Rise. Make Me mi piace però Rise è una droga. Davvero mi ha colpito molto. Anche se il video<<<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close