Rnbjunk Musica – Ultime notizie e gossip di musica
Home » Notizie » Il pubblico ama ancora Taylor Swift nonostante tutto? Ecco il sondaggio sorprendente…
Notizie Sondaggi

Il pubblico ama ancora Taylor Swift nonostante tutto? Ecco il sondaggio sorprendente…

Non è ancora calato il sipario sul beef che sta caratterizzando questo 2016. Da una parte c’è dall’altra i coniugi e Kim Kardashian. 

new-evidence-suggests-that-taylor-swift-may-have-known-kimye-would-release-that-video-all-1063307

 

Come sappiamo fino a due settimane Kanye West era visto come il colpevole della situazione in quanto aveva insultato Taylor Swift nel suo singolo “Famous”. Taylor Swift si era subito vendicata ai Grammy Awards quando dopo aver vinto il premio per Album Of The Year, nella dichiarazione di accettazione del premio aveva attaccato indirettamente Kanye West di fronte ai  milioni di telespettatori del programma.

La situazione si è come capovolta con l’arrivo dei video (leggi qui), pubblicati da Kim Kardashian su Instagram, nei quali si sentono Taylor Swift e Kanye West discutere del testo della canzone. Taylor Swift sarebbe così stata sbugiardata davanti agli occhi del pubblico, e tantissime critiche sono arrivate alla cantante di “Bad Blood”, sia dalla gente comune che da altre star.

La sua carriera è destinata a finire? Un sondaggio rivela l’esatto opposto!

taylor swift kim kardashian

La società di rilevazione di sondaggi in ambito politico, Morning Consult ha  svolto un test negli USA su 2500 persone, rappresentative della popolazione. il 75% delle persone era venuto a conoscenza dell’accaduto. Si tratta di una percentuale davvero enorme data “l’irrisorietà” della disputa.

Ma ciò che sorprende è vedere come si sia schierato il campione:

34% a favore di Taylor Swift

8% a favore di Kim And Kanye

58% non sa o non ha un opinione.

Molto interessanti sono anche i dati relativi al giudizio che gli americani hanno di queste 3 stars (giudizio che risente evidentemente di tutto quello chè è successo). In questo caso non c’è proprio storia:

il 55% degli intervistati giudica positivamente Taylor Swift

il 16% giudica positivamente Kim Kardashian 

Il 15% giudica positivamente Kanye West

Taylor Swift sembra quindi avere un supporto davvero inscalfibile. Evidentemente, pur riconoscendo che Taylor abbia gestito per lo meno in maniera losca tutta questa vicenda, la maggior parte degli Americani nonostante tutto continua ad amarla e non ha apprezzato il comportamento dei coniugi West-Kardashian (o non li può vedere a prescindere).

Tutta questa storia però ci ricorda un’altra cosa. Twitter non è il mondo reale, anche se a scrivere ci sono persone reali. Non lo è quando Taylor Swift viene osannata per il suo discorso ai Grammy e non lo è quando diventa trending topic #KimexposedTaylorParty. Su Twitter viene premiato chi è più attivo, chi è capace di sorprendere e ribaltare la situazione in un attimo, chi è capace di fare qualcosa che gli catapulti tutta l’attenzione mediatica. Sono più che altro reazioni a caldo.

La storia non è finita: ci sarà la causa legale per la registrazione e la pubblicazione della chiamata. Difficile stabilire a chi convenga veramente portare avanti la diatriba: da una parte Taylor Swift ha interesse a prendersi una rivincita pubblica dall’altro però così facendo continua a dare visibilità all’episodio che ha finora maggiormente minato alla sua credibilità personale, cosa che comunque è avvenuta, al di là di semplici sondaggi che forse sono anche un po’ riduttivi. I coniugi West-Kardashian, se dovessero perdere la causa,  rischiano non solo di pagare una multa ma soprattutto di perdere la guerra dopo aver vinto una battaglia così importante

Una cosa è certa: lo scontro West-Swift non finirà……. mai.

E voi? Da che parte state?

– Articolo a cura di Nicola Pala e Davide

30 commenti

Gin 1 Agosto 2016 at 12:36

marito e moglie hanno solo fatto la figura dei due rosiconi e Taylor Swift, che ancora devo capire cosa avrebbe fatto di così grave, ne esce ancora più forte. Non sono suo fan ma ultimamente la attaccano tutti gratuitamente e sinceramente mi sembra solo una questione di invidia.

Rispondi
Ronnie (shadesofwrong) 31 Luglio 2016 at 20:09

La gente si sta ricredendo su sta storia, dato che i West continuano a parlare di lei a destra e manca e lei se ne fotte altamente di tutta sta storia e si gode il suo Tommy.
Io mi farei qualche domanda 🙂

Rispondi
Peter Cat 31 Luglio 2016 at 19:06

non credo nei sondaggi comunque

Rispondi
Fighter 31 Luglio 2016 at 14:26

Purtroppo…
Comunque non sono ancora convinto 100% che sia buona. Un’azione me la smentisce ne ho bisogno di una che me la confermi.

Rispondi
Diano Francesconì 31 Luglio 2016 at 12:50

1 – Come facevate a pensare che una carriera di 10 anni finisse così? E’ logico che lei sia una figura ancora molto amata (purtroppo).
2 – Non è che a buttarle cacca addosso sia stata una Dea eh, è stato quell’essere inutile di Kim Kardashian. Questo ha certamente svalutato la cosa
3 – Al di là delle vendite, la cosa importante era solo far capire che la Swift non è la principessina innocente capelli biondi e occhi azzurri che faceva credere

Rispondi
SoundPost 31 Luglio 2016 at 12:08

Taylor in quasi 10 anni di carriera di nemici pubblici non se ne è mai fatta, è sempre stata amata dai media, gli Americani stessi la considerano come “la ragazza della porta accanto”. Era una cosa normale che la sua immagine, per quanto riguarda gli USA, non venisse particolarmente intaccata.

Rispondi
MUSIC is the way. 31 Luglio 2016 at 11:11

non ci credo. deluso dall’america. la trump della musica. la cantante country che si osanna come pop star quando fuori dagli usa non è nessuno ancora

Rispondi
MicheleT 31 Luglio 2016 at 13:17

Sai quanti album ha venduto nel resto del mondo, vero? E non parlo solo dell’ultimo album.. se dovete criticare almeno informatevi con dati alla mano!

Rispondi
SilviaM 31 Luglio 2016 at 13:35

Tranquillo, un sondaggio fatto da poco più di 2000 persone (e magari scelte pure ad hoc) non rappresenta la realtà assoluta. L’importante è che la gente abbia cominciato ad aprire gli occhi riguardo il suo personaggio, la sua fortuna è che le si è messa contro una (Kim) che sta antipatica a mezzo mondo già da prima

Rispondi
Nicola Pala 31 Luglio 2016 at 14:39

Prima di scrivere fandonie, sappi che il sondaggio è stato effettuato su un campione di grandezza pari a quello che viene usato per gli altri sondaggi politici. Inoltre rispetta le caratteristiche socio-economiche della società USA (anche dal punto di vista del colore della pelle). Evitiamo di sparlare a vuoto.

Rispondi
SilviaM 31 Luglio 2016 at 15:01

Ma non rappresenta la realtà assoluta comunque, è un sondaggio. Non capisco cosa ci sia da scaldarsi tanto

Rispondi
Nicola Pala 31 Luglio 2016 at 15:07

sarebbe stato più onesto dire: “Non credo mai nei sondaggi” e non insinuare che il sondaggio sia montato solo perchè, mi pare di capire, non apprezzi l’esito.
Il margine di errore è del 2% quindi rispecchia la realtà, è una questione puramente statistica.

SilviaM 31 Luglio 2016 at 15:14

No no, non è che non apprezzi l’esito, anzi, mi sarei sorpresa se fosse andata diversamente. Trovo scontato che gli americani preferiscano ancora Taylor Swift a Kim Kardashian.

Gio Xxx 31 Luglio 2016 at 14:22

Infatti fuori dagli Usa 1989 ha venduto solo 5 milioni di copie. Robetta. XD

Rispondi
MUSIC is the way. 31 Luglio 2016 at 15:08

sei sicuro che fuori dagli usa sia così tanto amata? i singoli fuori dagli usa non hanno avuto granchè successo. l’album si ma i singoli no

Rispondi
Nicola Pala 31 Luglio 2016 at 15:12

come spesso accade la verità sta nel mezzo. 1989 ha venduto quasi 4 mln di copie fuori dagli USA. Di queste una buona parte nei paesi anglofoni. Nell’Europa continentale è comunque riuscita a fare passi da gigante con la 1989 Era in particolare con Shake it off, blank space e bad blood. Ovviamente negli USA il suo successo è incomparabilmente superiore.
Come detto da Gio Xxx se uno compra l’album non compra i singoli…..

Rispondi
Gio Xxx 31 Luglio 2016 at 15:13

Se io fans compro un album non sto a scaricare anche i singoli. Pensa a famous che nonostante tutto sto casino non ha venduto nulla e il video ha meno visualizzioni di un video di Alessandra Amoroso. E ha più non pi piace che mi piace come una Rebecca Black a caso. Sicuro che west qualcun lo ami?

Rispondi
Navy_Swift 31 Luglio 2016 at 01:37

Ebbene si, lei resta una regina e le gente è più intelligente di quanto dimostri su Twitter, mettendo da parte stupide lotte

Rispondi
Bran. 31 Luglio 2016 at 19:44

Regina di che? delle fattorie ? ma piantatela. Una svociata non potrà mai essere una regina.
Mai.
E la sua credibilità è calata, tante persone hanno aperto gli occhi. Aspetto con ansia i flop, arriveranno anche per lei 🙂

Rispondi
TheGOAT 31 Luglio 2016 at 00:58

Sarei proprio curioso di vedere chi hanno interpellato. Forse ragazzine bianche di alta borghesia.

Rispondi
Gio Xxx 31 Luglio 2016 at 14:23

Infatti west rappresenta a pieno la gente del “ghetto” lol

Rispondi
TheGOAT 31 Luglio 2016 at 14:39

Vai nel ghetto a chiedere cosa pensa la gente di Kanye West. Può piacere o meno, ma è vero, cosa rara come un oasi nel deserto oggi.

Rispondi
Gio Xxx 31 Luglio 2016 at 14:58

Potrà piacere nel ghetto. Ma appartiene alla altissime borghesia come la swift (lei già di nascita) 😉quindi il suo fare l’uomo del ghetto è tutto falso. Se quello del ghetto ci cascano cazzi loro.

Rispondi
Gio Xxx 31 Luglio 2016 at 15:03

Potrà anche piacere al ghetto. Ma lui il ghetto manco se lo ricorda. (Sempre se ci è cresciuto non so da che contesto di origine venga)

Rispondi
TheGOAT 31 Luglio 2016 at 15:36

Questo è quello che pensi tu dal basso della tua ignoranza.

Gio Xxx 31 Luglio 2016 at 15:42

Ignorante lo vai a dire a tuo padre. West non non si ricorda il ghetto
Ah si se lo ricorda in ville da 20,000,000$

Gin 1 Agosto 2016 at 12:39

la madre insegnava all’università, non credo che venga proprio dal basso…

Gio Xxx 1 Agosto 2016 at 14:33

Non lo sapevo. Quindi il ghetto non l’ha visto nemmeno in cartolina.

Gin 1 Agosto 2016 at 12:37

nel ghetto la gente chiederebbe quanto costano le collane d’oro da due chili che mette per uscire di casa…

Rispondi
MicheleT 31 Luglio 2016 at 00:49

Ragazzi, ma scherziamo? Con tutta la carriera positiva che Taylor ha alle spalle e considerando quanto è amata era indiscutibile che la maggior parte degli americani si schierasse con lei e non con i west-kardashian.. Taylor veniva osannata quando visitava i bambini in ospedale o quando era quella che faceva più beneficienza o anche quando con shake it off ha cavalcato l’onda dell’indifferenza contro chi la giudicava… È stata apprezzata per tante cose e da tante persone e poi credete che la gente l’avrebbe abbandonata alla prima difficoltà? Soprattutto quando di mezzo ci sono un fidanzato geloso in cerca di pubblicità (non ci prendiamo in giro, Calvin ha dato i numeri dopo aver visto Taylor con Tom e menomale che si erano lasciati bene..) e due tizi che sono la fonte del trash in America.. poi tutti questi attacchi contro di lei contemporaneamente, approfittando del momento, è una cosa infida! I suoi album tra l’altro sono tornati alti in classifica, meglio così!

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.