SONDAGGIO: Tidal affosserà anche l’album di Beyoncé? VOTA!

12 34

E’ stato pubblicato questa notte il sesto album da solista per la cantante e ballerina americana Beyoncé. L’interprete, fra le più talentuose nello scenario attuale, ci aveva delusi parecchio con il singolo “Formation”, tuttavia queste nostre sensazioni non sono state per nulla confermate dal disco, che anzi si è spinto verso universi musicali molto diversi ed è tornato a mostrare il meglio di Beyoncé.BEYONCé

Mandato in premiere sul canale televisivo HBO, rete con cui Bey ha collaborato molto negli ultimi anni, adesso il visual album “Lemonade” è visionabile ed ascoltabile in streaming soltanto su Tidal, piattaforma appartenente al marito della Knowles Jay Z, e non è stato messo in vendita. Stesso procedimento messo in campo per “The Life of Pablo” e Kanye West, insomma, anche quello un album di qualità che avrebbe potuto essere acquistato da molte persone, ma che invece è stato messo in esclusiva su Tidal con effetti disastrosi.

Ora, noi in primis vorremmo poter comprare questo progetto, aggiungerlo ai nostri scaffali dove risiedono i CD facenti parte delle nostre collezioni, e sapere di non poterlo fare per degli appassionati di musica come noi è davvero frustrante. Immaginiamo che lo stesso sia anche per la maggioranza di voi, visto che l’indice di gradimento si sta rivelando abbastanza alto, senza contare la sorpresa scaturita dall’aver proposto materiale opposto rispetto a Formation. Tanti strumenti presenti, tante vocalità diverse si snodano, ed anche i testi sono belli: cosa chiedere di più?

Sappiamo benissimo come sono andate a finire le cose con l’album di Kanye, quanto poco impatto è riuscito ad ottenere un disco così valido a causa di Tidal, quanto poco abbia venduto una volta messo in vendita, e quante polemiche abbia causato il mancato mantenimento delle promesse circa l’esclusiva su Tidal. A questo punto, la domanda è: i risultati avuti da Tidal con Kanye si avranno anche con Beyoncé? Esprimi la tua idea nel nostro sondaggio!

 

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!

12 Commenti
  1. Ffhvhjvhhbbcfg dice

    Pultroppo TIDAL riuscirebbe ad affossare persino Adele!! Se bey non lo pubblica normalmente le cose andranno per il peggio.

  2. Gius Eppe dice

    A primo ascolto lo trovo mediocre. Che peccato

  3. Davidernbjunk dice

    Ma voi lo sapevate che l’ultimo album di Prince è uscito su Tidal anche in vendita a dicembre? Ecco… per far capire la rilevanza di questo portale. Mi meraviglia come tanti artisti si siano lasciati fregare, stando nell’ambiente da anni e conoscendo bene come funzionano le cose.

  4. F.Music dice

    Purtroppo si, TIDAL è la rovina di tutti, anche Beyoncé non farà eccezione
    Mandasse a cagare il marito e le sue idee di merd@

  5. Boh! dice

    Comunque i commenti sulla pagina Billboard sono abbastanza acidi per ora, mentre di solito per Beyoncé è oro colato.

  6. Boh! dice

    Non sento tutto questo hype intorno al progetto quindi secondo me non farà il botto come il disco precedente, Tidal o non Tidal.
    Il tour sta ottenendo già ora risultati ottimi senza nemmeno essere iniziato, credo che quello sia l’importante per lei!
    Diciamo che un mezzo flop forse le farebbe capire che le persone si sono rotte della sua “tamarraggine” e sufficienza. Ma, essendo Beyoncé, non lo capirà mai.
    Ci ha provato con la carta “del colore della pelle” e, nonostante le polemiche (l’unica cosa ottenuta con Formation), non mi pare ci sia stati grossi cambiamenti.

  7. bionic_littllemonster dice

    Un grande flop penso (e spero) di no,ma secondo me avrà risultati mediocri…Beyoncè che da 4 si promuoveva da sola e faceva ciò che voleva…personalmente spero che venga rilasciato presto sulle altre piattaforme e che venga messo in vendita…è un vero peccato che una carriera perfetta come la sua debba fare i conti con questo servizio che nessuno sopporta…ma poi i veri rapper non solo”umili,veri,fanno musica di strada,ecc.ecc.” Jay Z che è considerato un grande rapper da fanatici che criticano tutti gli altri generi in realtà sta diventando sempre più ridicolo per arricchirsi alla faccia di chi dice :”Il rap è un genere vero e per persone mature”

  8. Caleb dice

    Per me il CD fisico è insostituibile, anzi, io acquisto solamente CD fisici perché mi piace averli in casa e collezionarli come i libri e i film e le riviste.

    Mi piace Beyoncé e ad un’artista del suo calibro non augurerei mai un flop ma, in un certo senso, un mancato successo forse le aprirebbe gli occhi.

  9. MUSIC is the way. dice

    l’album è molto bello, la canzone con kendrck lamar e hold up
    potrebbero diventare delle hit ma dovrebbero essere rilasciate su tutte
    le piattaforme.

    se beyoncè lascerà l’album per più di un mese su tidal
    come tlop sarà il suo primo flop e la colpa sarà solo sua. se facesse
    come ANTI e rilasciasse l’album + alcune nuove tracce su itunes nei
    prossimi giorni forse potrebbe salvarsi.

  10. SoundPost dice

    Sarà che per me il CD fisico resta il massimo, un po’ come il libri cartacei. Magari non si rivelerà un flop vero e proprio, ma sarà sicuramente sotto gli standard di Beyonce anche perché l’hype che sta creando ora già domani sarà piuttosto scemato. Però lei a differenza di Kanye ha un tour alle porte…

  11. Black_Out dice

    flop di sicuro, anche perche il disco fa cag%&%$

  12. Same_Script♫Different_Cast dice

    Il flop arriva per tutti, no?

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.