Rnbjunk Musica – Ultime notizie e gossip di musica
Home » Notizie » Taylor Swift – 1989 (copertina e tracklist)
Notizie Pop

Taylor Swift – 1989 (copertina e tracklist)

Uscirà il prossimo 27 ottobre l’attesissimo quinto album di Taylor Swift “1989”. Il successo di Taylor a livello internazionale da qualche anno è sotto l’occhio di tutti, “Shake It Off” il primo singolo continua a regnare nelle classifiche, ed il singolo promozionale “Out Of The Woods” è arrivato alla 1 su itunes in più di 60 paesi del mondo, spingendo alcuni a chiederne la promozione a secondo singolo ufficiale.

Stasera è stata rivelata la tracklist ufficiale di questo disco, che secondo indiscrezioni sarà quello più Pop registrato fino ad ora dalla Swift. All’interno del progetto troviamo 13 brani, e qua sotto potete leggere anche i credits di produzione:

taylor-swift-1989-cover

1) I Know Places | Taylor Swift, Ryan Tedder
2) Bad Blood | Taylor Swift, Max Martin, Shellback
3) Style. | Taylor Swift, Max Martin, Shellback, Ali Payami
4) Out of the Woods | Taylor Swift, Jack Antonoff
5) All You Had to Do Was Stay | Taylor Swift, Max Martin
6) Shake It Off | Taylor Swift, Max Martin, Shellback
7) I Wish You Would | Taylor Swift, Jack Antonoff
8) Blank Spaces | Taylor Swift, Max Martin, Shellback
9) Wildest Dreams | Taylor Swift, Max Martin, Shellback
10) How You Get the Girl | Taylor Swift, Max Martin, Shellback
11) This Love | Taylor Swift
12) Welcome to New York | Taylor Swift, Ryan Tedder
13) Clean | Taylor Swift, Imogen Heap

Max Martin e Ryan Tedder sono i collaboratori principali, entrambi produttori navigati, che hanno già ottenuto moltissimi successi con grandi stars come Beyoncé, Britney, Katy Perry, ecc..

Forse sarà solo lei l’unica a riuscire a superare il milione di copie vendute negli Stati Uniti quest’anno! Staremo a vedere…

12 commenti

RihannaNavy 27 Ottobre 2014 at 18:45

Ottimo, veramente bello, la mia preferita è Welcome to New York, la amo, e ha superato ed è diventata la mia preferita, e di conseguenza ha battuto la mia ex preferita Sparks Fly😍😍😍😍 mi dispiace che non ci sia nessuna collaborazione ma meglio niente che uscirne canzoni come The Last Time, uscirebbe perfettamente una collaborazione con Ariana Grande o Liz Gillies

Rispondi
They? My Everything 18 Ottobre 2014 at 17:39

Sicuramente sarà un album pop, sono molto curioso 🙂

Rispondi
Sidereus Nuncius 18 Ottobre 2014 at 16:59

Non abbandonerò mai questa cantante, non vedo l’ora che esca.. : )

Rispondi
Black Widow. 18 Ottobre 2014 at 14:09

Mi incuriosisce molto la presunta canzone Bad Blood scritta contro la Perry!

Rispondi
Liuk 18 Ottobre 2014 at 09:21

Sono proprio curioso di questo 1989, per quanto non ami la Swift i primi due singoli sono irresistibili. Attendo con ansia soprattutto “Clean” prodotta dagli Imogen Geap!

Rispondi
Tena Lady 18 Ottobre 2014 at 20:48

Imogen Heap* e poi è una sola persona.

Rispondi
Nicko 18 Ottobre 2014 at 08:49

neanche una collaborazione? che barba…

Rispondi
Pojke 17 Ottobre 2014 at 23:54

E sì, sembrerebbe proprio un album pop… chissà se Taylor continuerà su questo filone, magari farà come Gaga quindi alternerà i generi anche se per quello che la conosco, Taylor si è sempre più distaccata dal country… sono curioso! Spero non sia un Prism versione bionda 🙂

Rispondi
Carl (2014) 18 Ottobre 2014 at 17:01

Non so perchè ma io sono quasi sicuro che sia un PRISM in versione bionda. D’altronde pure lo spot coi gatti xDDDDDD

Rispondi
swiftinski 17 Ottobre 2014 at 23:23

La tracklist non é stata confermata da nessuna parte, almeno, sui canali ufficiali non trovo nulla.
Qual è la fonte?

Rispondi
Nicola Pala 17 Ottobre 2014 at 22:58

è a dir poco assurdo pensare che Max Martin abbia co-scritto/prodotto “Bad Blood”, il brano contro Katy Perry quando lui è il principale collaboratore della Perry. Immagino che lui e katy non collaboreranno mai più.

Rispondi
SoundPost 17 Ottobre 2014 at 22:46

E’ uno degli album che a tendo di più e molto probabilmente il milione lo supera contando i numeri alti che è sempre riuscita a fare, il black friday e le vendite natalizie

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.