Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Taylor Swift attacca una cantante ignota in un brano di “1989”

0 250

In una lunga intervista a Rolling Stone, Taylor Swift ha spiegato  come precede la sua vita e  come sarà il nuovo album. In particolare la cantante ha citato 5 titoli di brani che troveremo in “1989”: “I wish you would”, “All you had to do was stay”, “Style”, “Out od the woods” e “Bad blood”. Proprio su quest’ultima l’attesa è alta in quanto è incentrata su una pop-star femminile.

“Per anni, non sono mai stata sicura se fossimo o no amiche, veniva da me agli awards shows mi diceva qualcosa e se ne andava, e io finivo per pensare ‘Siamo amiche o mi ha appena dato la più grande offesa mai ricevuta nella mia vita?’. Le cose sono cambiate nel 2013: “Lei ha fatto qualcosa così orribile, ed ho pensato ‘siamo solo nemiche’ e non è neanche riguardo ad un ragazzo. Ha a che fare con il business. Lei ha provato a sabotare il mio tour, cercando di assumere delle persone che lavoravano per me….così ora devo evitarla, è imbarazzante e non mi piace”. 

Il giornalista del Rolling stone rivela che Taylor avrebbe ammesso che il conflitto è in parte personale e che Taylor avrebbe aggiunto “Non credo che ci sarebbe stato nessun problema personale se lei non fosse competitiva”.

Le due indiziate del web sono:

Katy Perry: per quanto riguarda la cantante di Santa Barbara c’è un elemento che fa pensare possa esserei lei:  e alcuni ballerini del “Red Tour” non hanno partecipato alla leg-europea ed asiatica del tour della Swift ma si sono ‘trasferiti ‘ al “Prismatic world tour”. D’altra parte però il fatto che Taylor dica che non riguarda un uomo esclude l’ipotesi che il problema sia John Mayer, ex di entrambe.

Demi Lovato: un tempo la Lovato, usciva spesso con la Swift e Selena Gomez. Negli ultimi anni invece Demi ha preso le distanze dalle due. L’anno scorso ha poi dichiarato qualcosa che potrebbe ricondurre a Taylor: “Un sacco di celebrità non si aprono ai loro fan, dicono  semplicemente  quello loro vogliono sentire. Essi in realtà non dicono nulla che possa aiutare la vita dei fans; magari parlano di un ragazzo e vendono un paio di album “.

Taylor Swift ha anche parlato della sua scelta di virare verso il pop rinunciando al country: “Se scegli due conigli finisci per perderli entrambi, quindi questa volta ho deciso di fare ‘platealmente musica pop”. Quando il direttore della sua label, Scott Borchetta le ha chiesto di aggiungere tre canzoni country, lei ha rifiutato dicendo che l’album sarebbe stato così (pop). Questa cosa appare paradossale se si pensa che proprio Scott Borchetta ha  ‘imposto’ a Taylor Swift di collaborare con Max Martin durante la Red era.

Taylor ha anche dichiarato che l’album non sarà incentrato su i suoi ex ragazzi in quanto non è fidanzata da più di un anno mezzo.  Le uniche break-up songs saranno incentrate sul suo ultimo ragazzo, Harry Styles degli One Direction. Uno dei titoli delle nuove canzoni, se avete notato, è proprio “Style”. Un’altro brano rivolto al componente della band inglese è “Out of the woods”, scritto insieme a Jack Antonoff (chitarrista dei Fun) , già collaboratore di Taylor in “Sweeter than fiction”.

Sono aperte le scommesse. A chi è rivolta “Bad Blood”?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.