Rnbjunk Musica – Ultime notizie e gossip di musica
Esibizione Live

Taylor Swift, sessione acustica al Grammy Museum: ecco il live di Blank Space

Erano mesi che non assistevamo ad una vera performance di slegata dal suo “1989 Tour”. Se escludiamo il siparietto orripilante ed evitabile proposto con Nicki Minaj ai VMA, ciò non avviene dai Brit Awards, occasione in cui l’artista ha proposto una performance della hit “Blank Space”.

In questa giornata così speciale, in cui il suo ultimo lavoro compie il primo anniversario dalla sua release, la superstar ha tuttavia voluto proporre ad i suoi fan un’esibizione diversa da quelle che hanno dominato nel suo tour. Ospite negli studi dei Grammy, la cantante ha infatti eseguito una splendida performance voce/piano del singolo promozionale “Out of the Woods”.taylor-swift-1264424385-view-3

Armata soltanto di un pianoforte, Taylor Swift ci ha ricordato cosa vuol dire essere una brava interprete. Certo, la sua non sarà una grande estensione e non può lontanamente essere definita una cantante talentuosa dal punto di vista tecnico, tuttavia sa come usare il suo strumento in maniera tale da emozionare l’ascoltatore, ed in questa performance è riuscita davvero a toccare corde profonde.

Molto incisive sia le strofe che la parte finale della canzone, in cui Taylor ha saputo utilizzare molo bene il suo strumento al fine di comunicare le emozioni che stanno dietro questa splendida canzone, una delle poche di questo disco che ritengo all’altezza delle sue potenzialità. Peccato solo che l’assenza di cori abbia reso i ritornelli meno potenti rispetto alla studio version.

Eccovi l’esibizione:

Quest’oggi Taylor ha condiviso un’altra performance estratta dalla stessa recording session. Questa volta, il brano cantato è “Wildest Dream” ed è stato proposto in chiave voce/chitarra.

Rilasciata anche la performance di “Blank Space”.

32 commenti

Ronnie (shadesofwrong) 8 Gennaio 2016 at 12:23

Incredibile come la gente si meravigli LOL
Certo, se questo è una delle rare volte che avete visto un suo live, è inevitable..

Rispondi
Michele 8 Gennaio 2016 at 10:46

Lei non è adatta a fare musica pop (anche per una questione di presenza scenica) ma country, pop rock e questi video lo dimostrano!

Rispondi
Ronnie (shadesofwrong) 8 Gennaio 2016 at 12:21

Ti sbagli, perchè nel tour ha mostrato una presenza scenica da capogiro.
Certo, se pensi che per avere presenza basti ballare….

Rispondi
Liuk 8 Gennaio 2016 at 00:21

Una bellissima acoustic session, davvero complimentoni Taylor.

Rispondi
parappappeo 8 Gennaio 2016 at 00:19

Che meraviglia. La Taylor di cui mi ero innamorato tanti anni fa. Bentornata!!

Rispondi
MicheleT 7 Gennaio 2016 at 23:59

Capolavoro blank space!!

Rispondi
Alexs 5 Gennaio 2016 at 21:24

In piena promozione di WD cantaOOTW ,in piena promozione di OOTW canta WD

Rispondi
Ronnie (shadesofwrong) 8 Gennaio 2016 at 12:22

Sono state tutte eseguite il 30 settembre e piano piano le stanno rilasciando.. C’è pure scritto in ogni video

Rispondi
Alexs 8 Gennaio 2016 at 14:29

Sta di fatto che le rilascia nel momento sbagliato..

Rispondi
Ronnie (shadesofwrong) 8 Gennaio 2016 at 20:37

Sta di fatto che la promo di 1989 è finita più di un anno fa XD

Rispondi
Alexs 8 Gennaio 2016 at 20:57

Ma se ha appena estratto “out of the woods” ,come puoi dire che la1989 era è finita…

Ronnie (shadesofwrong) 8 Gennaio 2016 at 21:21

Io ho detto promo, non era XD

Alexs 8 Gennaio 2016 at 21:26

Allora pàrdon,errore mio XD

Fighter 5 Gennaio 2016 at 20:54

cavoi ha spaccato di brutto. se non la conoscessi direi che era in playback lol:

Rispondi
SoundPost 5 Gennaio 2016 at 19:55

Finalmente la Taylor che è brava anche nei live! Wildest Dreams così è una vera bomba!

Rispondi
Travis 5 Gennaio 2016 at 18:55

Ma in wildelst dream è stata particolarmente fantastica!!! wow

Rispondi
parappappeo 5 Gennaio 2016 at 18:54

Sono un suo fan. Conosco la sua discografia che a parer mio è molto bella e variegata. La ascolto assiduamente e costantemente fin dai tempi di Speak Now, quando non era ancora esplosa internazionalmente. 1989 è un ottimo prodotto POP, lo si ascolta molto volentieri, è innegabile. Le canzoni sono molto belle, ma quando sento queste versioni alternative delle canzone incluse capisco quanto ci siamo persi con il cambio di stile adottato per questo album….. Visto il successo stratosferico dell’album, spero in un’uscita di un qualche EP contenente le canzoni di 1989 un po’ acustiche, un po’ riarrangiate, un po’ in chiave meno “pop” e più strumentale/organico.
Incrociamo le dita!!

Rispondi
SoundPost 5 Gennaio 2016 at 19:56

Se cerchi su Internet trovi le versioni acustiche di molte canzoni di 1989. Dovresti trovare pure le mie ahahah!

Rispondi
F.music 5 Gennaio 2016 at 14:04

Davvero bella come esibizione, è migliorata tantissimo

Rispondi
In love with MUSIC 5 Gennaio 2016 at 13:51

bravissima, mi ha stupito! Non pensavo veramente

Rispondi
Fihi 29 Ottobre 2015 at 00:14

BRAVISSIMA!!! Sono piacevolmente colpito, non mi sarei mai aspettato una performance così bella da parte sua. Taylor ci sta dando tante soddisfazioni!

Rispondi
In love with MUSIC 28 Ottobre 2015 at 18:48

Blank Page ahahahah lol
Comunque Taylor molto brava e OOTW è una delle mie preferite dall’album

Rispondi
Fighter 28 Ottobre 2015 at 18:40

fantastica ! una delle sue più belle esibizioni di sempre . alla faccia di tutti quelli che dicono che nn sa cantare . spero che oftw sia il prossimo singolo

Rispondi
Travis 28 Ottobre 2015 at 15:07

Per la Swift auspico più canzoni come questa e meno a la “Bad Blood”.

Rispondi
Baby, they ain't got a clue. 28 Ottobre 2015 at 13:24

Una delle poche canzoni che mi piace di Taylor.
In questo live mi è piaciuta molto, penso che la sua voce renda molto di più con un solo strumento ad accompagnarla.

Rispondi
Fighter 28 Ottobre 2015 at 18:43

sei un fan di christina aguilera ?

Rispondi
Baby, they ain't got a clue. 28 Ottobre 2015 at 21:12

Si 🙂

Rispondi
Veronica (shadesofwrong) 28 Ottobre 2015 at 11:58

Dove sono quelli che dicono che non sa cantare? Dove????
Taylor Swift SORPRENDE SEMPRE! Quanto diavolo l’adoro <3 <3
Cè sono sconvolta, non so che dire.. non ho parole!!

Rispondi
Liuk 28 Ottobre 2015 at 11:46

Non sono un estimatore della Swift, ma OOTW è la in mia opinione la traccia meglio riuscita di 1989. So che ci sono altre tracce più quotate per diventare singoli (New Romantics, Clean), ma se fossi in lei estrarrei senza esitazione questa canzone.
Con un video ben fatto, magari a tema invernale con neve e vento, farebbe seriamente sfracelli ovunque, è una hit fatta e finita. Molto carina l’esibizione acustica, è il mood più adatto alla sua vocalità.

Rispondi
Ik 28 Ottobre 2015 at 11:28

spero che stia realmente pensando di farlo singolo perchè questo brano merita e anche nella classifiche potrebbe andare molto bene.
La performance mi è piaciuta moltissimo: molto semplice,molto comunicativa, molto buona a livello vocale.

Rispondi
Punk95 28 Ottobre 2015 at 11:19

Questa esibizione è da considerare come uno schiaffo morale a chi la considera una pessima cantante !
Con solo il piano è la sua Voce ha dato vita a una magnifica esibizione, riuscendo a ad arrivare al cuore di chi l’ascolta. Quindi bravissima Tay <3
Ora però la voglio come singolo XD

Rispondi
Jake_the_dog 28 Ottobre 2015 at 09:32

Out of the woods , speriamo che alla fine diventi un singolo, una delle canzoni se non la canzone più riuscita dell’album

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.