Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Taylor Swift infrange ogni record: 600 mila copie vendute in 24 ore con 1989!

Che Taylor Swift sia l’unica star attualmente in gioco in grado di ottenere certi numeri è un dato certo e noto ma, nonostante tutti si aspettassero già una first week di gran lunga superiore a tutte le altre di questo 2014, l’interprete sembrerebbe in procinto di andare molto oltre le aspettative.

La superstar, che con la mega hit “Shake It Off” è riuscita finalmente ad imporsi anche nel mercato europeo, ha pubblicato da due giorni il suo quinto album “1989”. Il progetto che ha fatto storcere il naso a qualcuno a causa del repentino cambio di immagine della Swift, ma ciò non ha comunque intaccato i fan della Swift che continuano a vederla come una sorta di Re Mida capace di tramutare in oro qualunque cosa tocchi.

Stando alle prime stime, rese imprecise proprio dall’eccessiva velocità con cui quest’album sta vendendo copie, la cantautrice avrebbe superato le 600 mila unità vendute nel territorio statunitense già durante le sue prime 24 ore.Video thumbnail for youtube video Taylor Swift - Bad Blood | Nuova Canzone

Si tratta di una cifra stellare, enorme, un qualcosa di incredibile soprattutto se consideriamo che alcuni degli album di maggior successo di quest’anno non hanno superato queste cifre, mentre alla Swift per arrivarci sono bastate 24 ore.

A questo punto appare scontato che l’album sia in grado di ottenere il disco di platino in una sola settimana, altro risultato inimaginabile se consideriamo che l’unico album che è riuscito ad arrivare a questa certificazione è la soundtrack di “Frozen”.

Alla luce di questi risultati (che, bisogna dirlo, sono stati raggiunti anche grazie ad un app microsoft attraverso la quale l’album può essere acquistato a soli 99 cent) direi che l’album sia già candidato per essere il disco più venduto del 2014.

L’unica incognita dietro l’angolo è una certa Rihanna, la quale rilascerà il suo ottavo album nei prossimi mesi, tuttavia a questo punto non so fino a quanto la superstar barbadiana sia in grado di duellare con l’interprete di “Mean”, anche per via del poco tempo che avrà a disposizione.

Che cosa ne dite di questi risultati?

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!