Rnbjunk Musica – Ultime notizie e gossip di musica
Notizie Pop

Taylor Swift inizia il suo tour promozionale in Francia

Si può dire che sia ufficialmente partito il carrozzone promozionale di in vista della pubblicazione di “1989” . La cantante si è infatti recata in Francia dove ha performato il suo singolo “Shake it off” (cliccate qui per la performance). L’esibizione, se non altro dal punto di vista vocale, è stata migliore rispetto a quella di poche settimane fa all’iHeart Radio Music Festival,

Nelle prossime settimane,  la cantante si troverà a fare un tour promozionale massacrante tra Europa, Australia e America.  Spiccano la performance alla finale di X factor Australia e il Graham Norton show (UK). Mentre per quanto riguarda The Voice US, Taylor Swift sarà presente come Advisor delle varie squadre durante i knockout rounds (ultima fase registrata e non live del programma). questi sono le apparizioni promozionali ufficiali:
• October 9: Capital FM’s Charity Breakfast for Global’s Make Some Noise Day

• October 9: Live Lounge BBC
• October 10: The Graham Norton Show.
• October 17: Stands up to cancer
• October 20: X Factor Australia.
• October 24: We Can Survive 2014 event at the Hollywood Bowl.
• October 27 Good Morning America
• October 27, 28: The Knockout Rounds on NBC’s The Voice.

Chiaramente questa lista di esibizioni è parziale: mancano ancora le probabili performances da Ellen, David Letterman, The Voice US, Saturday Night live e X factor UK.

A 20 giorni dall’uscita non si sa ancora la tracklist ufficiale del progetto, nè la lista completa dei collaboratori. La maggior parte dell’album è co-scitta e co-prodotta con Max Martin e Shellback mentre le altre tracce dovrebbero essere state realizzate con Ryan Tedder, Diane Warren, Nathan Chapman,

Intanto dobbiamo aspettarci da un momento all’altro qualche singolo promozionale a supporto del progetto. nella Red Era ci furono ben 4 countdown singles, ora invece, a 3 settimane dall’uscita dell’album, non è ancora stato pubblicato neanche uno. Ma potrebbe essere questione di ore. La cosa migliore ora come ora sarebbe rilasciare un singolo promozionale subito (possibilmente diverso da “Sahke it off” e poi pubblicare una settimana prima del rilascio di “1989” il secondo singolo (pubblicandolo in radio in contemporanea con l’uscita del CD).

26 commenti

Mialich 8 Ottobre 2014 at 20:37

Ma mi ricordo che una volta mi si diceva sempre che era brava a cantare live, scherzavano immagino, scialba poi.

Rispondi
like a prayer01 8 Ottobre 2014 at 16:55

buona strategia promozionale e buona performance

Rispondi
Vamos a la Muerte 7 Ottobre 2014 at 23:55

2 anni fa rilasciò come Secondo Singolo promozionale, a distanza di 6 settimane da WANEGBT (quindi saremmo già in ritardo) “Begin Again”, l’unica canzone davvero country di Red. Poi fu la volta di Red, IKYWT e “State of Grace” (tutti promozionali) tutte a distanza di 7 giorni. Si trattò, secondo me, di canzoni molto diverse tra di loro che stuzzicarono parecchio i fans. In quest caso Taylor ha ripetuto mille volte che il country è stato bandito (per esigenze commerciali che riguardano l’Europa, sempre molto scettica, per non dire peggio, nei confronti della musica country) e il fatto di avere affermato che in “1989” le canzoni scritte con Martin e Shellback sono “molto più di tre” lascia presagire un album molto più omogeneo. Speriamo solo che non si tratti di un album pop ordinario come se ne sentono tanti in giro.

Rispondi
Nicko 7 Ottobre 2014 at 19:08

simpatica, m’è piaciuta. Di già mancano meno di 20 giorni???

Rispondi
FABIO 7 Ottobre 2014 at 18:29

Bellissima,sempre bravissima e perfetta.
Anche a me l’esecuzione del brano e’ sembrata migliore.

Rispondi
Nadia Rose Sebert 7 Ottobre 2014 at 15:18

Non mi piace e mi da fastidio lei come persona, SIO è orrenda e l’album seguirà la stessa scia di forzature popparolesche visto che ha ribadito lei più volte che sarà completamente pop

Rispondi
Caciucco 7 Ottobre 2014 at 15:23

dai non è detto magari farà qualcosa di pop ma di diverso rispetto ad Shake it off , se farà un album tutto di canzoni tipo Shake it off non lo prenderà manco morto e neanche lo ascolterò e ti parlo da persona a cui piace di Shake it off !

Rispondi
swiftinski 7 Ottobre 2014 at 17:04

Quelli che l’hanno ascoltato alle secret session hanno detto che è si sente l’influenza di Lorde, quindi non penso che sarà tutto come Shake it off

Rispondi
Caciucco 7 Ottobre 2014 at 19:23

mi consigli una buona pagina facebook che dica notizie attendibile su Taylor ?

Rispondi
swiftinski 7 Ottobre 2014 at 21:56

Io prendo le news da Twitter, quindi quello che so lo conosco da lì.
So che c’è “You make me crazier” “taylor swift italia” (ce ne sono due mi pare) e poi “Taylor Alison Perfection Swift”
Però non so quanto siano aggiornate, anche perchè appunto io prendo le news da twitter

Rispondi
Veronica 7 Ottobre 2014 at 18:35

Le tue cantanti preferite non si sognerebbero MAI di invitare fan a casa loro per ascoltare l’album in antemprima! MAI!
Detto questo, se non sai le cose perché non ti stai zitta e fai più bella figura?? Ma sì dai sei piccola e ancora devi aprire la tua mente..

Rispondi
Nadia Rose Sebert 7 Ottobre 2014 at 21:18

Rispondo qui anche a goo gomez e swiftinskie.
Per me la piccola qui sei te che ti atteggi sempre da bimbaminkia per ogni cosa che scrivo. Comunque, come ha detto lei tanteee volte, l’album sará pop al 100%, ergo: un album pieno di tante WANEGBT (tutte le canzoni pop che ha fatto sono su questa falsariga, non mi stupirei per niente se continuasse ancora su questa scia). Se poi lei riesce anche a fare pop decente e che si adegui a lei (per me improbabilissimo), pardon. Comunque per me, a prescindere, taylor e pop non si azzeccanno per niente, ma proprio 0. Come se domani nicki si svegliasse e si mettesse a fare gospel… Comunque fortunata la swift che ha gente che le va dietro e fortunati i fans che ha portato a casa (?), ma significa che lei é migliore mentre le altre no? Lol

Rispondi
swiftinski 8 Ottobre 2014 at 07:26

Staremo a vedere il 27.
Piccolo off topic: ma sai per caso qualcosa su Kesha?
Qui non hanno più postato news in pratica e in giro non trovo nulla.
Sta ancora in studio di registrazione giusto?

Rispondi
Nadia Rose Sebert 8 Ottobre 2014 at 11:38

Purtroppo é sciattona così, le piace vivere nell’ozio e divertirsi con il suo nuovo gatto lol
Ha detto che si sta prendendo il suo tempo per sperimentare e fare un disco che la rispecchi il più possibile. L’altro ieri si é esibita (e direi anche molto bene) in un festival in Cina. E poi boh, ormai /spero/ che faccia comeback nella prima parte del 2015 altrimenti credo che si ritirerá in un maneggio

swiftinski 8 Ottobre 2014 at 14:55

Speriamo.
Sono contenta che stia lavorando bene sul suo nuovo album e sono curiosa di vedere cosa salterà fuori.
Mi piace molto come artista e adesso che ha risolto tutti i problemi, spero in una rinascita e in qualcosa di nuovo e più adatto al suo talento

Veronica 8 Ottobre 2014 at 19:56

Ma tu lo sai che il pop ha tante sfumature no? Non è come la tua Avril che fa pop di merda senza senso che ti sia chiaro questo! E come qualcuno ha detto sotto, non ci saranno canzoni come WANEGBT..hai sentito il remix di Love Story che ha fatto? Te lo consiglio, così vedrai che pop di qualità fa/farà.. Guarda non vedo l’ora che esca l’album così ti smerderai da sola! Perchè questo tuo sparare sentenze senza sapere un emerito cavolo è irritante..

Eh sì, è migliore, per questo dopo 8 anni è ancora sulla cresta dell’onda e le tue no 🙂

Rispondi
Nadia Rose Sebert 8 Ottobre 2014 at 22:45

No scusa ma certe cose non si possono proprio leggere. “Avril che fa pop di merda”.
Non per dire, ma una I’m With You o una Nobody’s Home (solo per citarne due nella sua carriera di 12 anni) superano tranquillamente tutta la discografia di Taylor.

Se ti riferisci a canzoni come Hello Kitty o What The Hell ti do ragione, sono orrende e inadeguate a lei, ma non hanno nulla di peggiore rispetto a una WANEGBT…
Comunque non sono le vendite che fanno un’artista

Veronica 9 Ottobre 2014 at 12:52

Io mi riferivo alle canzoni pop alla WTH, RNR..che non hanno nè arte nè parte.. almeno WANEGBT comunica qualcosa, viene da un’esperienza vera e questo già basta! Ovviamente non è la sua migliore canzone, ci mancherebbe.. ma fortunatamente Taylor ha più canzoni stupende che non..anzi non ne ha fatta ancora una orrenda come Hello Kitty, ancora non ha perso la sua dignità e non la perderà mai
IMY e Nobody’s Home, belle canzoni, ma le vuoi paragonare a una All Too Well o Last Kiss? (ammesso che le conosci). (e giusto per citarne 2, perchè altrimenti non finirei mai..)

Aspetto il tuo commento martedì prossimo, quando uscirà una nuova canzone da 1989.. NON VEDO L’ORA AHHA

Nadia Rose Sebert 9 Ottobre 2014 at 13:48

Mi fai morire, pensi che WANEGBT sia una bella canzone “vera” solo perché é andata a letto e si é messa con uno prima di scriverla. Per me giá canzoni come SIO, WANEGBT, 22 & CompagniaBella (e chissa quante altre ne usciranno) sono sullo stesso livello, se non peggio, di una HK. Comunque si, vedremo quando uscirá 19…, se fará qualcosa di bello sarò la prima a cambiare opinione, ma per me non sará proprio così

Veronica 10 Ottobre 2014 at 19:54

No tesoro, non la cambierai.. perchè ha migliaia di canzoni stupende della Swift, belle, sincere tra cui su temi diversi dall’amore.. ha persino scritto su un bambino morto di cancro per benificenza ,Ronan, te la consiglio..ma tu (come quasi tutti purtroppo) sei fissata con la sua vita personale che non riesci a vedere più in là.. Neanche se facesse una canzone sulla fame del mondo cambieresti idea, pensi che scriva solo sugli ex, conosci le canzoni più pop e lo penserai sempre..c’è poco da fare!
Comunque meglio una che va a letto con uomo e mi scrive una poesia come All Too Well che una che mi scrive su un pupazzo quando avrebbe 10000000 cose su cui scrivere.. Ma voi LBS siete di coccio, lo ero anch’io..poi sono cresciuta..

Nadia Rose Sebert 11 Ottobre 2014 at 14:20

Abbeh se per te crescere é pattumare una cantante e andare dietro a un’altra, siamo messi bene ^^”

<> 7 Ottobre 2014 at 15:05

Invece no massimo massimo un singolo promozionale ma un secondo singolo no perché sarebbe oscurato interamente da Shake It Off.

Rispondi
Caciucco 7 Ottobre 2014 at 14:49

Brava , sul piano vocale come tutte le altre non mi convince diciamo che le parti che canta solo lei è brava ma ci sono molte parti in cui si sentono dipiù le coriste ed è un po fastidioso ! Dal punto di vista scenico è stata brava ma la mia perfomance preferita rimane quella ai Vma ! Cmq la parte finale con il conduttore è stata divertentissima

Rispondi
swiftinski 7 Ottobre 2014 at 17:01

Allora non la noto solo io la cosa delle coriste?
In tutte le performance sta capitando, cantano a voce troppo alta e la oscurano a mio parere.

Rispondi
Angelica 7 Ottobre 2014 at 09:46

Sul piano vocale c’è da lavorare ma, almeno, sul piano scenico stavolta se l’è cavata.

Rispondi
swiftinski 7 Ottobre 2014 at 07:42

Concordo con la vostra strategia: singolo promozionale e secondo singolo qualche giorno prima dell’album.
Comunque sono curiosa di vedere le performance, quella di ieri è stata piuttosto energica e mi è piaciuta.

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.