Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Taylor Swift ottiene il sold out più veloce nella storia del mercato cinese

0

Se fino a qualche anno fa il fenomeno Taylor Swift era forte prevalentemente in patria, ormai la star americana del country-pop ha conquistato davvero tutto il mondo. Oltre all’Europa e l’Oceania, l’interprete di “We Are Never Ever Getting Back Together” è riuscita a costruirsi un fan base molto solido anche in Oriente, diventando così una delle superstar anglofone attualmente più amate a quelle latitudini. Ormai la sua forza in questo mercato (sempre più rilevante nello scenario internazionale) è così grande da permetterle di infrangere importanti record anche nel continente asiatico, il che è appena avvenuto con un suo concerto che si terrà in Cina.

Lo spettacolo, che si terrà a Shangai il prossimo 30 maggio e che costituirà la prima tappa dell’ultima leg del “Red Tour”, ha permesso all’interprete di conquistare lo status di artista che ha ottenuto un sold out più velocemente di chiunque altro con uno show effettuato nel territorio cinese. Si tratta di un risultato veramente importante, soprattutto se consideriamo come nazioni come la Cina siano storicamente tendenti a valorizzare le proprie cose (e quindi anche i propri artisti) rispetto a quelli stranieri, un’ideologia che avrebbe costituito per moltissimi altri cantanti un ostacolo insormontabile ma che non ha per niente intaccato Taylor. Cosa ne dite di questa notizia?

13 Commenti
  1. M&S TS Xever dice

    Scusami TS13 ma questa cifra dove l’hai ricavata? So che Taylor ha venduto circa 500mila copie di Red in UK, ma per il resto non conosco dati ufficiali.

  2. Lin dice

    “una delle superstar anglofone attualmente più amate a quelle latitudini” a quelle latitudini ci stanno anche parte degli stati uniti,dell’africa,dei paesi arabi ecc Sei proprio stupido Umberto Olivo e non sai neanche scrivere. Un dettaglio che è anche uno dei mille esempi della tua incompetenza: ritirati.

  3. Joppy dice

    Una grande artista.

  4. Paolo dice

    Brava e gnocca. Siete solo invidiosi.

  5. Nadia Rose Perry dice

    Queen Bee, Queen Gaga, Queen Taylor, ma smettetela!!! Siete ridicoli ad autoincoronarvi e state calmi!!! Diamine

  6. Swiftboy dice

    La regina colpisce ancora! e appena uscirà il nuovo album otterrà un’altro record con il debutto al #1 con oltre 1 milione di copie per la terza volta consecutiva.

  7. Sara dice

    Chissene dove vende l’importante è che continui a fare musica e poi comunque lei vende in due paesi tra i più importanti America e Inghilterra dove Red ha venduto 650 mila copie. Ci sono cantanti che non vendono una mazza di America ( il paese più importante) e nessuno rompe su di lei invece trovate sempre qualcosa.

  8. Mialich dice

    “Regina Taylor” fa proprio ridere. Io sono proprio d’accordo con neko89, poi sono gusti, la trovo pure antipatica.

  9. TS13 dice

    Grande regina Taylor! e chissà ancora quanti record continuerà ad ottenere. Per chi dice che vende solo in America amen! visto che è il mercato più importante anche se poi con Red è andata bene pure in Europa visto che ha venduto 1’300’000 copie e poi c’è pure il Sud America.

  10. neko89 dice

    Devo ancora cosa ci trovino in questa. La trovo senza personalità, senza un perché nel mondo della musica, non brilla di nulla e la trovo estremamente “dissapita”…boh!!!

  11. Veronica dice

    Se questo record l’avessero fatto le vostre preferite, non direste così!
    Siete solo dei ”pressed” come direbbero gli anglofoni!

  12. Nadia Rose Perry dice

    Tylor Swift é forte solo in usa, dove fa numeroni, e ha un discreto successo in uk e in australia, tralasciando canada, irlanda, new zeland che non sono forti, nel resto del mondo non ha fatto presa. Tiratemi fuori tutte le vendite che volete ma é la realtá. Guardate i suoi tour, fa 3000 date negli states, qualche data in australia e 4-5 date in europa… io conosco molta gente che non sa neanche chi é, non é molto popolare fuori dal nord america. Faccio un esempio: red ha venduto 5 milioni di copie mondiali di cui 4 negli usa dove ha sfondato. Anche one of the boys ha venduto 5 milioni di copie, solo che ha venduto un milione in usa e 4 milioni nel resto del mondo…lo stesso vale per i singoli: aparte quelli più importanti che hanno abbastanza successo negli altri paesi citati prima, tutti gli altri hanno avuto un successo moderato solo in usa…fatevi 2 conti…

  13. Mialich dice

    Penso che l’unica cosa rilevante sia il sold out, quanto al tempo impiegato per raggiungerlo, che per altro non viene reso noto nell’articolo, trovo che non sia un grande “evento” o “record”, che dir si voglia, (o meglio può importare se uno impiega un giorno e un altro due mesi), questo perchè è una cosa che dipende da diecimila futili circostanze.
    Non credo nemmeno che Tayolor Swift sia così forte nel mondo come si lascia intendere nella prima parte del post.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.