Notizie

The Chainsmokers razzisti? Offendono i cinesi, poi le scuse

Rnbjunk Su Telegram

Ci risiamo! Non è la prima volta che il duo EDM viene pubblicamente bacchettato a causa di commenti poco sensibili, talvolta al punto tale da essere considerati addirittura al limite del razzismo.

In questo caso la colpa è di Alex Pall, autore di una battuta che non è per niente piaciuta al pubblico asiatico, in particolar modo a quello cinese. Il tutto è nato a poche ore dall’annuncio di una collaborazione con la boyband sud-coreana dei BTS, vere superstar in Asia e non solo. Raggiunto da un reporter per parlare di questo featuring, Pall si è lasciato appunto sfuggire una battuta un tantino azzardata riguardo la Cina, dove ha suonato lo scorso week-end in occasione del festival di musica elettronica Ultra China.

“Durante il tour siete soliti portare con voi i vostri cani?”

“Beh, non so se la porterei in Cina”

ha risposto divertito il musicista, facendo chiaro riferimento al fatto che in alcune zone del Paese si mangi carne di cane. Sia lui che il collega hanno iniziato a ridere, mentre l’intervistatore è stato colto da un piccolo momento di imbarazzo.

Fans outraged after The Chainsmokers make racist Asian joke on video.

➜ Read More: https://t.co/E10neaBH9r pic.twitter.com/4sCgYg4JLV

— Koreaboo (@Koreaboo) 11 settembre 2017

L’intervista, ripresa, ha fatto il giro del mondo e i Chainsmokers sono stati nuovamente accusati di essere razzisti e di scherzare in maniera poco sensibile sulle culture altrui. Un polverone enorme che ha costretto il ragazzo a chiedere scusa con un messaggio pubblico:

“Ho fatto un commento riguardo al fatto che sarei titubante nel portare il mio cane, Cheddar, in Cina, perché ho letto articoli che dicono che in alcune province i cani vengono macellati. Prima di ciò abbiamo fatto un video su quanto amiamo la Cina e i nostri fans cinesi. Non faremmo mai nulla con l’intenzione di deluderli e ci scusiamo se abbiamo offeso qualcuno. Tutti quelli che vogliono aiutare a prevenire questo massacro visitino il sito…”

https://t.co/0ukfSpfybJ pic.twitter.com/nNnsWXFaWW

— THE CHAINSMOKERS (@TheChainsmokers) 11 settembre 2017

Un’inizio di promozione non proprio esaltante per i due ragazzi, che dovranno riuscire a farsi perdonare per bene. Riusciranno nell’intento?

 

Tags

ommenti

  1. Ormai bisogna stare attenti a tutto quello che si dice. Si rischia di diventare razzisti per tutto. Se dico che i genovesi sono tirchi sono automaticamente razzista?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close