Rnbjunk Musica – Ultime notizie e gossip di musica
Home » Canzoni » The Weeknd – In The Night / Aquainted | doppio quarto singolo
Canzoni

The Weeknd – In The Night / Aquainted | doppio quarto singolo

Cattura2

Per moltissimi mesi, The Weeknd non ha minimamente avuto bisogno di pubblicare altri singoli. La tripletta “Earned It” “The Hills” “Can’t Feel My Face” gli ha infatti permesso di stabilire un dominio quasi incontrastato sia nelle classifiche generali che (soprattutto) in quelle R&B, affidandogli il titolo di maggiore rivelazione mainstream del 2015, uno status che fa molto piacere a chi lo supporta da anni ed anni.

Tuttavia, si sa, anche le maggiori hit dopo un po’ calano nelle classifiche, è fisiologico, e così ora il cantante ha deciso di estrarre non uno ma ben due brani dal suo album “Beauty Behind the Madness”: “In The Night” per il mercato Europeo e “Acquainted” per quello statunitense.

Iniziamo a parlare di “The Night”, per il quale è stata tra l’altro appena pubblicata la copertina ufficiale:Cattura

Il brano è una potente mid/up tempo in pieno stile The Weeknd, qualcosa che ricorda molto da vicino le sue ultime hit sia a livello di sonorità proposte che a livello interpretativo, insomma una mossa abbastanza buona per il mercato Europeo, il quale avendo scoperto da poco l’artista lo identifica appunto con questo tipo di musica.

Passiamo ora al singolo americano “Aquainted”. Questa volta ci troviamo davanti ad una slow jam dal sound più minimal ed elettronico, in cui l’artista ci fa assaporare un lato più sexy della sua vocalità. Le atmosfere sono molto soffuse, ma ciononostante il ritmo entra rapidamente nella mente dell’ascoltatore, e tutto ciò genera un brano perfetto per conquistare il pubblico a stelle e strisce.

Sicuramente inadatta per l’Europa, in America invece questa canzone potrebbe fare faville nelle classifiche. Vedremo come se la caverà.


Ecco il teaser di “In The Night”:

[bs-embed url=”https://www.youtube.com/watch?v=H_htS6dtZ30″]https://www.youtube.com/watch?v=H_htS6dtZ30[/bs-embed]

Rilasciato oggi il video ufficiale:

[bs-embed url=”https://youtu.be/2iFa5We6zqw”]https://youtu.be/2iFa5We6zqw[/bs-embed]


 

Rivelata la cover di Aquainted:

The-Weeknd-Acquainted-2016

10 commenti

In love with MUSIC 9 Dicembre 2015 at 19:43

mamma mia che video! Fantastico come la canzone 🙂

Rispondi
digital distorsion 9 Dicembre 2015 at 16:53

Il video è meraviglioso! Il più bello rilasciato da The Weekend fino ad ora ed uno dei più belli del 2015

Rispondi
Francis A. Eddy 9 Dicembre 2015 at 10:32

Ho appena visto il video. Uno Dei video più belli, sensuali, intensi e SENSATI rilasciati nell’ultimo decennio. Questa traccia è fatta per diventare una hit (soprattutto negli States credo), ma il messaggio di fondo è un messaggio di sostanza, di speranza nei confronti di quelle donne costrette a “danzare per affievolire il dolore”, un messaggio di incoraggiamento e sostegno verso la figura femminile.
E questo video non poteva renderlo in modo migliore.
VOTO: 9.5/10

Rispondi
BruceWayne 10 Novembre 2015 at 22:04

Vedo che non sono l’unico a cui piacciono entrambe tra tutte quelle dell’album. Promosse entrambe

Rispondi
Francis A. Eddy 10 Novembre 2015 at 21:42

OMG! 2 delle mie canzoni preferite RILASCIATE NELLO STESSO TEMPO😨❤️ Idol! Comunque Acquainted è perfetta per gli USA e In The Night se gestita bene è una Hit assicurata. Mi aspetto MOLTO da In The Night perché da quando è uscita staziona alla Numero 1 dei 25 brani più ascoltati nel mio iPod 😂 Ergo: LA ADORO✌️

Rispondi
Tom 10 Novembre 2015 at 18:10

In The Night non mi piace.
Acquainted mi piace moolto di più, però sembra una versione più soft di The Hills.
Mi piacerebbe avere Shameless come singolo, e anche Prisoner…

Rispondi
In love with MUSIC 10 Novembre 2015 at 17:23

Due delle mie preferite. In The Night in assoluto la migliore, ti prende fin da subito quindi contentissimo per la scelta!!!

Rispondi
FREAK 10 Novembre 2015 at 16:34

Acquainted >>> In The Night

Ma Prisoner? Che sia il prossimo singolo (mondiale) o protesto

Rispondi
andreacampana 10 Novembre 2015 at 11:12

Sarebbe stato avere anche prisoner come singolo dopo tutto su iTunes USA quando uscì il disco stava andando bene

Rispondi
In love with MUSIC 10 Novembre 2015 at 17:23

penso che ci sarà spazio per quello, e forse anche dark times

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.