Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Tidal: centomila abbonati in soli 3 giorni! E’ boom!

34

tidal-that-grape-juice-2015-19191010101

Continuano le polemiche attorno al servizio di streaming musicale completamente a pagamento Tidal, che è stato acquisito da Jay Z qualche giorno fa.

L’ applicazione si propone di soppiantare Spotify assicurando dei contenuti che saranno offerti in esclusiva ed  in anteprima rispetto alla piattaforma Spotify.

La motivazione che starebbe dietro alla nascita di questo nuovo servizio sarebbe un tentativo di “preservare l’integrità artistica” facendo in modo che i profitti vadano direttamente nelle tasche degli azionisti (un gruppo ristretto di artisti molto potenti nel panorama musicale) e delle case discografiche.

Molti hanno ipotizzato una ipocrisia di fondo in questa iniziativa, volta in realtà esclusivamente a fare soldi sfruttando il fenomeno streaming, che per alcuni deve continuare a rimanere sempre e comunque gratuito.

Insieme alle polemiche però arrivano i primi riscontri in termini di abbonamenti, sembra proprio che per adesso l’applicazione stia riscuotendo grande successo, con ben 100mila nuovi abbonati in soli 3 giorni dal rilancio di Jay Z.

Il servizio è passato da un valore di 56 milioni di dollari a 250 milioni.

C’ era da aspettarselo a pochi giorni dal lancio! Quello che mi chiedo io è: riuscirà veramente a soppiantare un servizio gratuito come Spotify?

Chi pubblicherà in anteprima su Tidal non sarà penalizzato nelle charts dato che sicuramente disporrà di un numero di streams minori rispetto a chi posterà il materiale da subito su Spotify? Oppure gli streams su Tidal varranno di più rispetto a quelli di Spotify ai fini del conteggio (come ad esempio quelli di Youtube valgono meno rispetto a Spotify)? Avrebbe senso tutto ciò? Chi ascolta un album su Tidal conta di più di chi lo ascolta su Spotify?

Ma voi siete favorevoli a spendere 10 o 20 euro al mese per ascoltare musica su internet? O preferireste a questo punto scaricare un paio di album da iTunes e goderne a tempo indeterminato?

Fatemi sapere che ne pensate!