Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Work Bitch di Britney Spears è un po’ come Scream & Shout 2

0

Solo pochi fortunati hanno avuto la possibilità di ascoltare con tre giorni d’anticipo il comeback single di Britney Spears, uno di questi è il noto blogger americano Perez Hilton, che è stato autorizzato a dare le prime conferme in rete riguardo al brano della principessa del Pop. Si pensava ad una virata un po’ Urban in questo nuovo disco, ma sembrerebbe proprio che non avverrà con questo primo singolo estratto.

workbitch

Ecco cosa ha detto in breve Perez:

“Il nuovo singolo di Britney sarà una hit, tuttavia ci aspettavamo qualcosina di più. Sicuramente è un grande passo avanti rispetto a “Ohh La La”, canzone colonna sonora dei puffi, questo pezzo è un grande progesso. Possiamo dire che “Work Bitch” è un po’ la “Scream & Shout 2”. Il brano fu una hit per Will.I.Am e Britney, ed anche in questo caso la produzione è stata affidata al frontman dei BEP, ma sarà solo Britney a cantarla. Confermato il ritorno dell’accento “British” della cantante delle Louisiana, ed il brano è incentrato sul beat”

Dunque, come sospettato ci troviamo davanti ad una uptempo, con sicure influenze dance! Nulla di nuovo rispetto a “Femme Fatale”, che girava praticamente tutto attorno a dei sound da discoteca. Di solito però le formule ripetute non funzionano bene come la prima volta, di “Scream & Shout” ne abbiamo già una, ed onestamente noi tifavamo per un primo singolo prodotto da qualcun’altro, magari un po’ più urban oriented, a la slave o gimmie more…

Cosa ne dite di questa notizia arrivata fresca dal pianeta Britta?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.