Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Zedd accusa gli One Direction di plagio!

0

Periodo decisamente negativo quello attuale per gli One Direction. Il gruppo sembrava avere per le mani un’altra grandissima hit in grado di restituire vigore ad una carriera non più splendente come un tempo, ma dopo un ottima debutto in tutte le classifiche la loro “Drag Me Down” è precipitata praticamente ovunque!

Come se ciò non bastasse, in questi giorni si sono fatti molto insistenti dei rumors su un loro scioglimento previsto per marzo, il che ha portato Nial ha confermare tutto attraverso twitter e a specificare che comunque non si tratterà della fine della loro carriera ma una semplice pausa per dare a ciascuno di loro la possibilità di tentare la strada del successo da solisti.

Ora, come se non bastasse, ecco arrivare un’accusa di plagio da uno dei DJ e produttori più potenti degli ultimi anni: sto parlando del DJ tedesco Zedd, che con un video pubblicato su instagram rivolge un’accusa molto chiara alla band proprio per la loro recentissima “Drag Me Down”.2B078ED200000578-0-image-a-40_1438485137282

 

In tale video, la nuova star dell’EDM ha paragonato un pezzetto di “Drag Me Down” con uno della sua “True Colors”, ed effettivamente le somiglianze sono incredibili: se non fosse per i diversi timbri degli interpreti, oserei dire che i due estratti sono praticamente uguali.

Certamente pochi secondi non bastano per muovere legalmente un’accusa di plagio, ma ciò non toglie che il produttore si è dimostrato davvero coraggioso nello sfidare un fan base come quello degli One Direction, da sempre famoso per comportamenti assurdi e per l’essere disposto a tutto per difendere i propri idoli.

Vi posto di seguito il video, che ne dite?

😧

A post shared by Zedd (@zedd) on

Get real time updates directly on you device, subscribe now.