“Thank You”, il secondo disco di inediti della statunitense Meghan Trainor è uscito lo scorso venerdì e quindi, dopo quattro giorni, è tempo di parlare di classifiche, numeri e vendite, che potrebbero non rispecchiare le aspettative che si erano create (un po’ come il disco insomma). Sembra proprio che la cantante di “All About That Bass” dovrà dimenticarsi la cima della Billboard 200 e accontentarsi invece dell’ultimo posto del podio. Meghan-Trainor-Thank-You

Tutto questo nonostante il disco sia stato rilasciato in una settimana priva di concorrenza, nella quale quindi “Thank You” è stata l’unica novità davvero rilevante. Infatti ad impedire il suo debutto in vetta alla classifica statunitense saranno niente poco di meno che due “vecchi” album, ovvero “Views” di Drake, rilasciato la scorsa settimana, “Lemonade” di Beyoncé, che invece è uscito quasi un mese fa.

A parlare di numeri è, come sempre, Hits Daily Double che ha previsto circa 73.000-78.000 copie in pure vendite per “Thank You” di Meghan Trainor, che potrebbero arrivare ad aggirarsi intorno alle 95.000-100.000 con gli streaming. Per Drake e Beyoncé invece si parla di 85.000 copie senza contare gli streaming, quindi la battaglia per la vetta della Billboard 200 si terrà, molto probabilmente, tra loro due.

Un risultato sicuramente nullo se comparato con il debutto di “Title”, il quale vendette ben 238.000 copie (streaming esclusi) durante la sua prima settimana, ma comunque buono se pensiamo che alcune artiste emergenti, seppur con album qualitativamente superiori rispetto all’ultimo della Trainor, non siano riuscite ad entrare nella top 10 (“E•MO•TION” di Carly Rae Jepsen vi ricorda qualcosa?). Un debutto di questa portata, però, pone Meghan a paragone con le varie Demi Lovato e Selena Gomez, e francamente visti i risultati del primo album da questo “Thank You” ci aspettavamo un successo di gran lunga superiore.

Voi che ne pensate di tutto ciò? Cos’ha determinato un calo così brusco da parte di Meghan?

  • bionic_littllemonster

    è tornata troppo in fretta,il disco è stato gestito malissimo e poi ha una forte concorrenza:anche se non sono nella loro prima settimana:gli album di Drake e Beyoncè sono molto forti…è vero non è un one hit wonder,ma se faceva un come back migliore poteva imporsi anche meglio della Gomez e della Lovato…peccato….poteva essere un buona popstar….

  • MUSIC is the way.

    il calo è dovuto alla mala gestione delle canzoni e singoli. troppi promozionali e me too estratto molto presto. ma meghan non è destinata all’oblio!

  • Moreau

    Me lo aspettavo… NO è andata mediamente bene negli Stati Uniti ma è stata affondata da altri artisti che hanno fatto molto scalpore (la morte di Prince, Lemonade, Views). Magari se non avesse avuto concorrenza avrebbe anche potuto ottenere un’altra #1, dato che diversi album che al debutto hanno venduto più o meno le stesse copie ce l’hanno fatta a raggiungere il primo posto proprio per mancanza di concorrenza (come Gwen Stefani recentemente). Conta anche il fatto che NO non è stata una grande hit mondiale come AABT.

  • Navy_Swift

    Bene ora lei e Ariana si possono dare la mano e festeggiare il mega flop dell’anno xD

  • Diano Francesconì

    A me non pubblica più i commenti il sito. Come posso fare? (Intendo commenti lunghi).

    • Davidernbjunk

      Strano.

  • musiclover19

    Peccato, comunque in questo caso non riesco a capirne le motivazioni completamente, secondo me a differenza di come la facciamo noi molto spesso e a fortuna.. mancava l’attenzione mediatica sta volta più che la gestione dei singoli ecc comunque c’è molto di peggio, se rimarrà costante potrebbe riuscire a superare l’amaro step del secondo album

    • GagaQueen

      questo venerdì esce pure Dangerous Woman , non credo avrà molte possiblità..

      • musiclover19

        Ma vedi che secondo me neanche dangerous woman farà tanto bene, è nella stessa situazione di thank you, poco interesse verso il progetto , gestione così così e mezza hit. Poi io intendevo per costanza di mantenersi almeno sulla 30 mila copie a settimana non per forza di stare ai primi posti

      • Rebellious

        concordo. Son due ere analoghe. Ed entrambe mi sa che servono solo da trampolino per il prossimo step. Per guadagnare un pò di terreno, per non essere messe da parte…

      • musiclover19

        Esatto, anche se come qualità per ora preferisco quello di meghan, almeno si è data un pò più da fare

      • Rebellious

        Ho sentito poco, ma mi sa che non siamo molto distanti..ci son pezzi validi e altri messi la per far numero secondo me.

  • GagaQueen

    Risultato deludente 70-80 mila copie ( senza streaming) sono poche . comunque guardando la classifica Itunes dopo soli 5 giorni sta andando male ovunque . A parte tutto l’ album mi piace molto