Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Ariana Grande canta Whitney Houston e accena l’inedito R.E.M.

 

Ad accompagnare l’intervista ad ELLE, di cui vi abbiamo parlato qui sotto, un simpatico gioco che ha messo alla prova Ariana Grande sia dal punto di vista canoro che per quanto riguarda la sua conoscenza in ambito musicale.

Alla popstar è stato chiesto di intonare varie canzoni in base alle parole che le venivano suggerite. Ne sono uscite brevi cover di brani di Fall Out Boy, Justin Bieber, Train, Whitney Houston e molti altri ancora.

Con il suggerimento “dream”, a sorpresa, Ari ha regalato un breve spezzone dell’inedito R.E.M., contenuto nel disco Sweetener. 


Il prossimo numero di Elle avrà come protagonista Ariana Grande, presente in copertina e all’interno della rivista con un servizio fotografico.

La popstar, in uscita il prossimo mese con il nuovo album Sweetener, oltre allo shooting in cui appare più bionda che mai, si è raccontata in una lunga intervista, della quale riportiamo di seguito i passaggi salienti (per la versione completa in lingua originale bisognerà attendere l’uscita del magazine):

Sul periodo successivo l’attentato di Manchester: 

Non era chiaro se avrebbe voluto esibirsi di nuovo. Poi Joan (la mamma ndr) bussò alla sua porta. J: “Erano le due o le tre del mattino; si infilò nel letto e disse: Mamma, siamo oneste, non canterò mai più. Ma non canterò più fino a quando non avrò prima cantato a Manchester. Hanno chiamato il suo manager, Scooter Braun, e il concerto One Love Manchester è nato, aiutando a raccogliere $ 23 milioni per il fondo di emergenza We Love Manchester. Ora ama senza paura un po’ più di prima.”

Ariana: Hai sentito parlare di ciò che è accaduto. Lo vedi nel notiziario, twitti l’hashtag. È successo prima e succederà ancora. Ti rende triste, ci pensi un po ‘ e poi le persone vanno avanti. Ma provando qualcosa di simile in prima persona, pensi a tutto in modo diverso ..Tutto è diverso. Tornare sul palco era terrificante.

Secondo lei come si può verificare un vero cambiamento sociale: 

Tutti devono spstenere conversazioni scomode con i loro parenti invece che con persone non amiche su Facebook che condividono opinioni politiche diverse! Parlate, conversate! Provate a diffondere la caz*o di luce

…e cosa pensa dei personaggi pubblici che non si espongono mai sulle questioni delicate: 

Non tutti saranno d’accordo con te, ma questo non significa che sto zitta e mi limito a cantare le mie canzoni

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!