Ava Max, con Sweet But Psycho conquista l’Europa

0
1

Arriva dagli States ma ha origini albanesi la nuova stellina del pop che in queste settimane ha conquistato le classifiche di mezza Europa (e non solo) con il singolo Sweet But Psycho.

Dopo il fallimento dei primi singoli, Amanda Ava Koci, in arte Ava Max, ha trovato in Sweet But Psycho la sua arma letale, una canzone pop dal ritornello a dir poco infettivo che, anche se un po’ in ritardo rispetto all’uscita, ha saputo entrare nel cuore degli ascoltatori di tutto il mondo.

Quasi 250 milioni di streams su Spotify, 63 milioni di views su YouTube per il video, #1 in mercati importanti come quello britannico (dove domina la Official Singles Chart da 3 settimane), svedese, tedesco e norvegese, in top 10 in molti stati extra europei come Singapore e Messico. Anche gli States pian piano stanno scoprendo la loro stellina, che per il momento si “accontenta” del primo posto nella Euro Digital Songs di Billbord e della 41^ posizione in Hot 100. Un successo destinato ad aumentare.

Voi cosa ne pensate della canzone? Se non l’avete ancora ascoltata ecco di seguito video & audio:

Alcuni parlano di una somiglianza (anche fisica) con la Lady Gaga dell’era The Fame, altri la considerano la nuova Dua Lipa, vuoi per il carisma o vuoi forse per le medesime origini albanesi-kosovare, certo è che di Ava Max sentiremo ancora parlare nelle prossime settimane…

A scoppio ritardato rispetto agli altri Paesi, siamo sicuri che presto anche l’Italia verrà contaminata dal tormentone Sweet But Psycho. Che sia l’inizio del ritorno di questo genere?

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.