Categories Notizie
|
13 Maggio 2019 14:07

Bastille: il nuovo album “Doom days” uscirà a giugno

La band salita alla ribalta nel 2013 con la hit Pompeii ritorna a distanza di tre anni con una nuova fatica…

La band salita alla ribalta nel 2013 con la hit Pompeii ritorna a distanza di tre anni con una nuova fatica discografica, anticipata dai singoli Doom days e Joy

bastille

La band inglese dei Bastille formata dal cantante Dan Smith e da Will Farquarson, Kyle Simmons e Chris Wood tornerà il prossimo mese con un nuovo album, che uscirà a distanza di tre anni dal precedente Wild World e dopo sei anni dal suo debutto nel panorama musicale con il suo primo progetto, Bad blood.

La terza fatica discografica del gruppo uscirà il 14 giugno e si intitolerà Doom days, come il primo singolo estratto dal progetto, pubblicato il 25 aprile. Il secondo singolo rilasciato come antipasto in attesa dell’album si chiama Joy ed è uscito il 2 maggio. Inoltre, i Bastille hanno recentemente collaborato con il dj Marshmello alla smash hit Happier, pubblicata il 17 agosto dell’anno scorso.

Il nuovo progetto della band britannica è stato registrato nel 2018 nello studio a South London insieme al produttore Mark Crew, collaboratore della band fin dal suo esordio.

L’album è composto da undici brani e i Bastille hanno annunciato la data di rilascio del loro imminente progetto qualche giorno fa tramite i loro profili social:

Inoltre hanno accompagnato il loro post su Instagram con queste parole riguardo al nuovo disco:

Si apre con Quarter past midnight e traccia il cammino di una notte apocalittica, finendo la mattina successiva con un po’ di speranza nel pavimento della cucina e il nostro nuovo singolo Joy (speriamo veramente che vi piaccia). Non vediamo l’ora di sapere quali tracce vi piacciono di più.

Di seguito trovate la tracklist:

1. Quarter Past Midnight
2. Bad Decisions
3. The Waves
4. Divide
5. Million Pieces
6. Doom Days
7. Nocturnal Creatures
8. 4AM
9. Another Place
10. Those Nights
11. Joy

Voi attendete con ansia il ritorno della band britannica? Avete apprezzato i loro ultimi singoli Doom days e Joy?

Tags Bastille