Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Benji & Fede: ecco cosa rispondono dal palco a chi urla loro “ricc*ioni” (VIDEO)

0 26

benji-fede-20-05-curiosita-amore-fidanzata

Siamo nel 2016, si è riusciti ad ottenere le unioni civili così che anche persone dello stesso sesso possano costituire una coppia anche dal punto di vista giuridico, eppure l’omofobia è ancora una serpe che striscia e si insinua in tutti i contesti, a partire dal paesotto chiuso mentalmente fino ad arrivare alla grande città, ovviamente con modalità e livelli differenti.

Spesso, questo “sentimento” va a colpire anche star del mondo dello spettacolo, anche quando non si è sicuri circa il loro orientamento sessuale. Ne sanno qualcosa Benji & Fede, ragazzi che da youtuber sono riusciti a diventare un duo musicale di successo grazie agli apprezzamenti delle teenager italiane.

Mentre il loro singolo “Eres Mia” (QUI per ascoltarlo) continua a spopolare nelle radio italiane, i due continuano a fare promozione, il che in questo periodo significa anche partecipare ai festival estivi, eventi in cui si viene ovviamente a contatto con platee composite da persone spesso molto diverse fra di loro. E’ chiaro che nessuno dei partecipanti potrà mai piacere al 100% delle persone presenti sotto il palco in quel momento, persone arrivate probabilmente per un artista in particolare di cui sono fan, oppure per godersi uno show senza pensare a chi sono le persone effettivamente coinvolte.

Chiunque sa benissimo a cosa va in contro con queste performance, ed è chiaro che possano verificarsi avvenimenti che è invece improbabile si verifichino durante concerti veri e propri. Ebbene, durante un’esibizione per “Battiti Live”, festival in più puntate organizzato dalla radio del Sud Italia Radio Norba in giro per tutto il meridione, qualcuno dei presenti ha ben pensato di urlare ai due ragazzi la parola “ricc*ioni”, intendendola ovviamente come insulto. Uno dei componenti del gruppo, Benjamin Mascolo, ha risposto a questa provocazione in un modo molto intelligente. Eccovi il video.

“Ho sentito qualcuno qualcuno che urlava ricchioni come se fosse un’offesa, non è un’offesa ragazzi, siamo nel 2016”

Che ne pensate di questo episodio?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.