Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Zayn, Adele, Little Mix e tanti altri artisti si sfideranno per un premio significativo

0 0

maxresdefault (7)

Negli ultimi anni (e in alcuni casi anche prima) il pop ha strizzato spesso l’occhio, in maniera più o meno esplicita, a determinate cause sociali, tanto che artisti di grande spessore e fama mondiale ci hanno scritto canzoni e fondato svariate associazioni No Profit.

Una delle cause che da decenni va per la maggiore e su cui si battono il 90% dei cantanti oggigiorno è l’appoggio per la comunità LGBT: infatti, è anche grazie ai loro messaggi di libertà e amore che oggi molti paesi che hanno dato pari diritti alle coppie omosessuali e hanno sconfitto il pregiudizio (ovviamente non parlo del nostro bel paese rimasto al neolitico per queste tematiche, nonostante proprio in questi giorni si stiano decidendo le sorti del tanto desiderato ddl Cirinnà).

Per questa ragione, alcuni artisti quest’anno possono contare su nomination che porteranno uno di loro a vincere il premio “Music Artist of the Year” proprio presso i BRITISH LGBT AWARDS.  Gli artisti nominati per questa causa sono: Zayn, Adele, Jess Glynne, Halsey, Little Mix, Frank Ocean, Sam Smith e Years and Years. Sarah Garrett, fondatrice dell’evento, a tal proposito ha detto:

Gli LGBT Awards britannici sono vitali per mettere in evidenza coloro che hanno fatto il bene della comunità LGBT e sono importanti anche per promuovere l’accettazione LGBT

Malik è stato nominato per la sua famosa frase dell’anno scorso che dice:

Siate solo voi stessi, se questo è ciò che siete, questo è ciò che siete e non abbiate paura di essere ciò che siete

Cosa ne pensate di questa nomination? Secondo voi è meritata? Chi pensate che possa vincere?

Commenti
Caricamento...