Classifiche

Corea Batte Corea: I BTS scalzano le BlackPink, ed é record col nuovo album

Rnbjunk Su Telegram

I BTS impattano con il loro nuovo album le classifiche, ed é record anche per il video

Il K Pop sembra essere oramai indomabile, e quando si tratta di BTS e BlackPink, non ci sono artisti americani o internazionali che tengano.

boywithlove

La boyband coreana, con il nuovo album “Map Of The Soul: Persona”, sono riusciti ad arrivare alla numero 1 quasi ovunque, ed hanno anche sconvolto la iTunes Chart Americana, piazzando tantissimi dei loro brani nella classifica dei più scaricati.

Il video “Boy With Luv” insieme ad Halsey, considerato primo singolo, ha fatto registrare numeri pazzeschi su Youtube, scalzando le colleghe coreane BlackPink, dal primato di views in 24 ore, e mettendo al terzo posto Ariana Grande.

58.331.055 visualizzazioni in 24 ore!

Le BlackPink avevano appena raggiunto questo record, ma non hanno fatto in tempo a goderselo.

Qui i video più visti nelle prime 24 ore su Youtube

Fenomeni pazzeschi questi ragazzi! Hanno raggiunto una fama globale davvero invidiabile, ma la loro musica avrà mai la concretezze per essere ricordata negli anni? Questo é il quesito che ci poniamo per molti degli artisti di oggi.

Tags

Un commento

  1. L’album dei BTS Map of the Soul: Persona fa riferimento al libro del dottor Stein “Jung’s Map of Soul”, libro di psicologia analitica incentrato sugli studi di Carl Jung. La Persona è un archetipo psicologico, la falsa personalità che ogni uomo indossa ogni giorno e in cui si identifica, che non gli permette di conoscere e amare se stesso.
    La Persona è una MASCHERA.

    La traccia DIONYSUS si riferisce al Dio greco del TEATRO e del Caos, e fa riferimento al pensiero di Friedrich Nietzsche, molto citato dai BTS, e in particolare al suo libro “La nascita della Tragedia” in cui parla della dicotomia fra spirito Dionisiaco e spirito Apollineo.

    Gli album dei BTS vanno studiati per essere capiti, e non solo i testi, ma anche gli MV, e tutto ciò che ruota attorno al cosiddetto Bangtan Universe, di cui fanno parte libri, Webtoon, indizi sparsi sul web, i racconti del fiore Smeraldo e tanto altro.

    I BTS hanno un approccio sperimentale che unisce musica, cinematografia, letteratura, fumetti, e ci sono libri scritti da professori universitari, come quello della professoressa di estetica e filosofia Jiyoung Lee “BTS, Art Revolution” che spiegano la vera e propria rivoluzione che stanno portando nel mondo artistico musicale.

    Perciò loro si che verranno ricordati. Eccome.

    La musica dei BTS è diventata famosa proprio grazie ai testi, scritti dai ragazzi e alla loro invenzione del Bangtan Universe. Le title song possono sembrare le solite canzoni d’amore, ma sono inserite all’interno di concept album che affrontano temi anche scomodi, temi sociali, psicologici e filosofici, che sono tuttora considerati taboo in Corea. Inoltre che contendono riferimenti ad autori ed opere letterarie del calibro di Orwell, Hesse, Rimbaud, Murakami, Baum, Schopenhauer, o Martin Luther King Jr (la lista è molto più lunga).

    Ho un canale YouTube dove spiego molte di queste cose in italiano. Per chi fosse interessato, cercate il mio video: What is Persona? How is it related with BU and TXT debut? (channel: Italian ARMY)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close