Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Demi Lovato completamente nuda e naturale su Vanity Fair | Shoot completo

0 23

“Nessun vestito, nessun trucco facciale, nessun ritocco” questo è il motto che Demi Lovato pronuncia nella sua nuova intervista a Vanity Fair riferendosi al servizio fotografico incluso nella rivista stessa.

L’artista in questa sua nuova Era si è allontanata al 100% dagli schemi e dall’immagine portata avanti finora, liberandosi così dei panni da brava ragazza e da un modo di porsi che tuttavia era ormai diventato la sua particolarità, un tratto distintivo in un musicbiz in cui chiunque mette in mostra le sue grazie davanti alle fotocamere.

Demi ha espresso chiaramente questi concetti in varie interviste, ce li ha fatti capire con i testi dei singoli “Cool for the Summer” e “Confident”, e li ha messi in pratica con gli ultimi servizi fotografici. Se nel precedente Demi (resa per motivi a noi sconosciuti identica a Katy Perry in volto) si circondava di banane giganti e palloncini, in questo servizio appare invece naturale e priva di ogni fronzolo, il che rende tutto più apprezzabile già in partenza.

demi5

Senza alcuna traccia di Photoshoop e con le luci che intervengono, si, ma molto di meno rispetto ad un servizio fotografico qualunque, Demi si divide tra foto più intimistiche e foto sessualmente più aggressive, il tutto per un servizio che farà discutere moltissimo, probabilmente anche più del precedente.

Demi appare davvero bella come mamma l’ha fatta, e non ha alcuna vergogna di mostrare quasi tutto il suo corpo. A parte seno e vulva, possiamo infatti osservare ogni centimetro di lei, ed in particolare la star non nasconde un lato b da sogno, un sedere che farebbe impazzire qualunque uomo etero o donna gay sulla faccia della terra.

Se in precedenza quest’immagine risultava forzata e per nulla adatta ad una come Demi, qui la ragazza risulta spontanea, naturale. Il servizio ha finalmente un concept buono, ossia quello di mettersi a nudo mostrandosi esattamente come si è. Certo è probabile che lo scopo reale sia ben diverso (discorso che si può fare per chiunque altro scelga di proporre un qualcosa di simile…) ma in questi scatti la Lovato finalmente non sembra più una caricatura, ma una ragazza sexy che sa come usare al meglio il suo corpo.

Per la prima volta, questa “nuova” Demi ha convinto anche un nostalgico nell’angioletto puritano che cantava “This Is Me”… spero solo che non proceda ad oltranza in questa direzione, che non si spinga troppo in là come ha fatto una sua collega, ma per ora va bene così.

demi11 demi10 demi9 demi8 demi7 demi6 demi4 demi3 demi2 demi1

Get real time updates directly on you device, subscribe now.