Elodie torna per l’estate con Guaranà (audio e testo)

Abbiamo avuto una primavera molto particolare, e penso che anche l’estate sarà atipica. Il covid segnerà purtroppo anche le nostre giornate in spiaggia, eppure in Italia parte tradizionalmente a maggio la prima caccia al tormentone estivo.

Elodie ha presentato da poche ore il nuovo singolo “Guaranà”, che sembra avere dichiaratamente l’intento di diventare il tormentone della strana estate 2020:

Purtroppo la canzone secondo noi non ha l’eleganza e la sofisticatezza che possedeva “Andromeda”.

Certo, la voglia di spensieratezza é tanta, ma speravamo in qualcosa di diverso dal solito ritornello da “tormentone”, specialmente da una promessa come Elodie, che ci ha portati in un viaggio davvero particolare con il suo ultimo album “This Is Elodie”.

Rnbjunk Musica é stato selezionato dal nuovo servizio Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Il brano sarà incluso in una re-release del disco, e si candida come prossimo tormentone estivo.

Testo di Guaranà di Elodie

Disegnerò nel cielo quello che non vedi
Raccontami ogni cosa, tranne i tuoi segreti
Te lo spacco quel telefono
L’ho sempre odiato il tuo lavoro
Tiro su le cuffiette in metropolitana
Sopravvissuti come gli iguana
Ci siamo fatti male, la vita è strana
Uno stallo alla messicana

Vengo verso di te, verso di te

Per capire le cose migliori
Che ho perso di te, perso di te

Dovremmo sfiorarci la pelle
Sognare l’estate e le stelle
Prendiamoci tutto ora che non ci resta più niente
Non ci resta più niente

Vieni più vicino, lasciati guardare
Che negli occhi tuoi
Non ci vedo me, non ci vedo il mare
Dimmi cosa vuoi da questi attimi eterni
Vincere un oscar e un grammy?
Cosa succederà? Lasciamo la città
Tequila e guaranà, guaranà
Guaranà, guaranà
Tequila e guaranà, guaranà, guaranà
Guaranà (Tequila e guaranà)
Tequila e guaranà
Tequila e guaranà
Sale il fumo dall’asfalto e l’ombra si nasconde
Ho un tuo messaggio, un bacio sulla fronte
Giro sospesa nei quartieri
Quant’è bella Milano senza veli

Vengo verso di te, verso di te
Per capire le cose migliori
Che ho perso di te, perso di te
Dovremmo sfiorarci la pelle
Sognare l’estate e le stelle
Prendiamoci tutto ora che non ci resta più niente
Non ci resta più niente

Vieni più vicino, lasciati guardare
Che negli occhi tuo non ci vedo me, non ci vedo il mare
Dimmi cosa vuoi da questi attimi eterni
Vincere un oscar e un grammy?
Cosa succederà? Lasciamo la città
Tequila e guaranà, guaranà
Guaranà, guaranà
Tequila e guaranà, guaranà, guaranà
Guaranà (Tequila e guaranà)
Tequila e guaranà
Tequila e guaranà

Vieni più vicino, lasciati guardare
Che negli occhi tuo non ci vedo me, non ci vedo il mare
Dimmi cosa vuoi da questi attimi eterni
Vincere un oscar e un grammy?
Cosa succederà? Lasciamo la città
Tequila e guaranà

Potrebbe anche interessarti

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici Sui Social

Ultime Notizie

Sostienici! Metticii tra i tuoi favoriti su google news