Fedez: Bimbi per Strada (Children) omaggia la dance anni ’90 (audio e testo)!

- Advertisement -

Il nuovo singolo del rapper lombardo è da oggi disponibile!

A livello musicale, questo 2020 è caratterizzato da un vero e proprio revival della pop-dance anni ’90, come già dimostrato a livello internazionale da Lady Gaga e, in parte, Dua Lipa.

Questa moda sembra aver colpito anche il bel paese che già l’anno scorso vedeva Achille Lauro celebrare questo iconico decennio musicale nel suo singolo “1990”.

Un altro rapper italiano si aggiunge oggi a questa tendenza nostalgica: stiamo parlando di Fedez, che ha appena rilasciato il nuovo singolo “Bimbi per Strada (Children)”.

fedez copertina

La canzone è stata composta dal rapper sulla base di una leggendaria hit anni ’90, la traccia strumentale “Children” di Robert Miles.

Il compianto artista, deceduto nel 2017, viene anche indicato come featured artist ufficiale del brano, per rendere completamente omaggio al suo più grande successo.

L’operazione funziona e il pezzo così confezionato si candida ad essere uno dei tormentoni di questa strana estate 2020, con un testo meno frivolo rispetto alle classiche hits del periodo.

“Bimbi per Strada (Children)” è sicuramente una delle migliori tracce di Fedez, grazie anche all’astuta mossa di rispolverare un classico anni ’90 e rispondere alla moda attuale a livello internazionale.

Testo di Bimbi Per Strada Fedez

Tre mesi steso in sala
Con la testa per aria
Quanto è bella l’Italia
Ma che ne sa la Germania
La tolleranza ruffiana
Umanità disumana
Aspetto l’alba per strada
Emicrania zanzara
L’auto passa fa ni-no-ni-no
Cerco un socio per nascondino
Prendo mezzo sonnifero
E mi manca l’ossigeno
Neanche in sogno mi libero
Maledetto Lucifero
Staccati dal mio biberon
No no no no no
Questa notte ci cambia
No no no no no
Ho le chiavi dell’alba
Non è perfetta ma ci porta a casa
Parquet di carta, bimbi per strada
No no no no no
Se chiudi bene gli occhi non ci prenderanno
Baciamoci e facciamo l’errore dell’anno
Non c’è Nirvana
I grandi a casa
Bimbi per strada
Bimbi per strada
Giro intorno con lo sguardo
Sono in fase che non parlo
Volevo starmene al maresciallo
Ma è arrivato il maresciallo
Polvere dentro al salvadanaio
Questi bambini che cosa han visto
E’ la T di tabaccaio
O la T di crocifisso
E’ una rosa come orecchino
Perdo i sogni dentro a sto vino
T’innamori non sono il tipo
Quanto cose si dicono
E mi rendo ridicolo
Sei più bella di Mykonos
Prendi il mare allo svincolo
No no no no no
Questa notte ci cambia
No no no no no
Ho le chiavi dell’alba
Non è perfetta ma ci porta a casa
Parquet di carta, bimbi per strada
No no no no no
Se chiudi bene gli occhi non ci prenderanno
Baciamoci e facciamo l’errore dell’anno
Non c’è Nirvana
I grandi a casa
Bimbi per strada
Bimbi per strada.

Voi cosa pensate di questo nuovo singolo?

Potrebbe anche interessarti

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici Sui Social

Ultime Notizie

Sostienici! Metticii tra i tuoi favoriti su google news