Fedez contro Radio Maria: “Vergogna, chiede bonifici anziché aiutare”

Il rapper attacca Radio Maria, accusandola di richiedere donazioni ai fedeli e di essere insensibile ai bisogni veri dei cittadini italiani durante la pandemia in corso

fedezTramite i social network Fedez ha cercato di solidarizzare con i fan per lanciare la sua battaglia contro chi abusa della vulnerabilità degli italiani in questo momento di panico generalizzato per estorcere loro denaro.

Il marito di Chiara Ferragni da giorni ha lanciato una campagna di raccolta fondi per sostenere il sistema sanitario che sta lottando contro l’emergenza coronavirus e in poco tempo hanno superato la cifra di 4 milioni di euro.

Ma questo non è tutto, perché Fedez ha denunciato l’emittente radiofonica, Radio Maria, sostenendo che il mondo vicino alla Chiesa non abbia supportato adeguatamente il nostro Paese in questa situazione di emergenza.

La radio di ispirazione cristiana aveva pubblicato un post su Facebook in cui chiedeva donazioni agli ascoltatori e ai fedeli.

“Stiamo attraversando un periodo di difficoltà che riguarda anche i modi per aiutare Radio Maria. Sappiamo tutti quanto questa radio, dono di Maria, abbia bisogno del vostro sostegno per andare avanti. A causa del coronavirus molti ascoltatori non possono andare in posta per il bollettino a favore di Radio Maria. Si potrebbe superare questa difficoltà con un ‘Sepa straordinario’ mantenendo la donazione abituale e limitatamente a questo periodo”, è stata la richiesta social di Radio Maria ai fedeli.

Rnbjunk Musica é stato selezionato dal nuovo servizio Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

L’emittente ha parlato di un momento di difficoltà e ha invitato tutti a fare delle donazioni, ma il gesto, poco caritatevole, ha scatenato molte polemiche, tant’è che poco dopo il messaggio è stato eliminato. Nonostante ciò, il popolo del web non ha potuto non notare il post e immediatamente Fedez lo ha ricondiviso sui suoi social.

“Radio Maria vergognosa. Queste sono le priorità di chi dovrebbe mettersi a disposizione dei più bisognosi. Ma la chiesa esattamente quale aiuto concreto sta dando per il paese che gli ha scontato 5 miliardi di euro di Imu, oltre a pregare fortissimo e fare il digiuno?”, ha commentato Federico sulla sua pagina Instagram.

Potrebbe anche interessarti

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici Sui Social

Ultime Notizie

Sostienici! Metticii tra i tuoi favoriti su google news