Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Forbes: Drake potrebbe battere i record di Katy Perry e Michael Jackson

Drake pronto ad attaccare i record di Michael Jackson e Katy Perry con il suo ultimo album Scorpion.

Continua a spadroneggiare Drake negli Stati Uniti! Ecco il prossimo record che potrebbe mettere in pericolo.

Drake Katy Michael Record

Secondo la rivista Forbes per Drake sarebbe abbastanza operare con cautela e precisione, e “Scoprion” potrebbe battere i record di Katy Perry E Michael Jackson: 

Katy Perry come Michael Jackson: 5 number 1 hit estratte da un solo album

Stiamo ovviamente parlando del record di più number 1 hits dallo stesso album, che al momento appartiene a Katy Perry e Michael Jackson a parimerito.

5 i loro singoli arrivati alla numero 1, dagli album “Thriller” e “Teenage Dream”. Drake al momento ha due numeri 1, ma già altri due singoli potrebbero raggiungere questo traguardo, guardando i dati odierni.

Forbes ha detto:

“Se Drake sarà intelligente, lascerà che ognuna di queste canzoni salga alla numero 1 della Hot100 prima di pubblicare altri video o promuoverle”

Non pare dunque inverosimile che questa volta Drake rompa un altro Record.

Come quando successe per Katy Perry, siamo però consapevoli del fatto che i risultati di Michael erano decisamente fuori dal comune, e che oggi ottenere lo stesso record non é più la stessa cosa, essendo basato anche su streaming.

Michael rimarrà unico ed irraggiungibile, anche per la vera iconicità dei singoli estrapolati da Thriller! Niente a che vedere con Perry e Drake…


 

Continua l’inarrestabile scalata di Drake, per l’ennesima settimana consecutiva fisso alla #1 posizione della classifica singoli americana grazie a Nice For What. 

Riuscendo ancora una volta a superare Psycho, il brano di Post Malone ft. Ty Dolla $ign, e con God’s Plan sul terzo gradino del podio (19 settimane in Hot 100 senza mai uscire dalla top3, prima volta nella storia della Billboard), il rapper canadese non fa altro che confermarsi una forza unica nel mercato americano.

Ma non è tutto! Con il primo posto dell’ultimo aggiornamento, infatti, Drizzy raggiunge un totale di 37 settimane alla #1 nella Hot100, eguagliando il leggendario Michael Jackson.

Il Re del Pop nel corso della sua iconica carriera è riuscito a portare 13 singoli in cima alla classifica americana, mantenendoli appunto per un totale di 37 settimane. Drake, invece, deve ringraziare “solo” 5 hit per questo traguardo, What’s My Name?, Work, One Dance, God’s Plan e Nice for What, di cui le prime due sono ovviamente featuring con Rihanna.

Inutile ribadire che il mercato oggi funziona in maniera abbastanza diversa dal passato, ciò non toglie al rapper questa soddisfazione, non solo di aver pareggiato uno dei più grandi di sempre, ma probabilmente di andarlo anche a superare tra qualche giorno, finendo in solitaria al 7° posto di questa speciale classifica, stradominata da Mariah Carey, che nella sua invidiabile carriera ha registrato la bellezza di 79 settimane alla #1:

79 Mariah Carey
60 Rihanna
59 The Beatles
50 Boyz II Men
47  Usher
42 Beyonce
37 Drake
37 Michael Jackson
34 Elton John
33 Janet Jackson
33 Katy Perry

Secondo voi Drake merita questi successi?

 

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!