Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

I braccialetti dei concerti sono PERICOLOSI! Ecco perchè non dovreste indossarli…

0 8

b22a99b03020899c410dbd0edb501cc8aaaa

Siete soliti indossare i braccialetti che distribuiscono ai festival musicali a cui partecipate? Se la risposta è positiva, probabilmente dopo aver letto ciò che è emerso a riguardo da uno studio condotto da un rinomato dottore, ve ne sbarazzerete. Cosa del tutto normale è portare a casa da un concerto un ricordo, un pezzo da collezione che ci ricorderà per sempre di quell’evento: glowstick colorati, fascette (scopri QUI cosa è successo al concerto di Beyoncé) e, specialmente, braccialetti di ogni tipo. 

Proprio i bracciali sono stati oggetto di uno studio condotto da Alison Cottel, dottore e professore di microbiologia all’Università di Surrey (Inghilterra). Il problema sorge nel caso in cui non vi foste mai separati da questi e non li abbiate mai tolti dal momento che li avete ricevuti, perché fa scena e perché vi ricorda a quanti live avete assistito. Giorno dopo giorno, azione dopo azione, quei pezzetti di stoffa si riempiono sempre più di…germi!

Cottel, per portare a termine la sua ricerca, ha analizzato due braccialetti indossati da un ragazzo per due anni quasi ininterrottamente. Risultato? 9mila micrococchi e 2mila stafilococchi, batteri comuni ma presenti in una quantità davvero incredibile. Ecco la spiegazione del professore:

“Solitamente gli stafilococchi sono innocui, anche se possono provocare infezioni ed irritazioni. Se ingeriti, ad esempio, possono causare un’intossicazione. È consigliabile non indossare questi braccialetti se si prepara da mangiare o, ancora peggio, se si lavora in campo medico. C’è il rischio che i batteri si diffondano ad altre persone”

Se lo studio non vi basta provate semplicemente a pensare a questi braccialetti ed a confrontarli con i calzini o con la biancheria intima. Se l’essere umano è solito cambiare i calzini ogni giorno per igiene non è strano indossare un pezzo di stoffa al polso per mesi, o peggio, anni? Forse è meglio collezionarli all’interno di un cassetto, onde evitare la proliferazione di germi. Nel caso in cui questa sia una vostra abitudine, pensateci bene.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.