Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Il cameo di Ed Sheeran un flop? Il regista di Game Of Thrones lo difende

Come ormai è noto a tutti, durante la première della 7 stagione della serie dei record Game of Thrones andata in onda domenica notte c’è stato un momento a sorpresa che ha letteralmente spiazzato tutti: l’apparizione di Ed Sheeran che, direttamente dal XXI secolo, si è trasformato in un soldato canterino. Purtroppo la sorpresa non è piaciuta a tutti…anzi.

Il ragazzo è stato travolto da una marea di aspre critiche, a tal punto che, stanco di subire attacchi, ha deciso di disattivare il suo account twitter, senza dare spiegazioni.

In sua difesa è intervenuto niente meno che il regista dell’episodio incriminato della celebrata serie tv, Jeremy Podeswa:

“Penso che Ed abbia fatto un ottimo lavoro, è un attore piacevole e una persona piacevole. Era appropriato per la parte perché serviva qualcuno che cantasse. Se le persone  non l’avesse conosciuto non avrebbero detto nulla. Il fermento sembra nascere dalle cose che stanno al di fuori del mondo di Game of Thrones. Nel mondo dello show ha fatto un ottimo lavoro e sembrava davvero appartenesse a quel mondo”

Ha poi continuato:

“Conosce alcuni dei produttori e parte del cast, ed è un enorme fan della serie. Come tutti sanno, lo show respinge i finti casting, da sempre. Sono rimasto abbastanza sorpreso dalla reazione perché so che è un cantante famoso e di successo ma lì si trovava nella bolla di GOT, anche il cast è molto conosciuto, tutti sono molto conosciuti. Nessuno di loro può camminare per le strade senza essere seguito. Non ci pensi molto in questo contesto…”

Secondo voi sceglierlo per il cameo è stato un azzardo o la sua parte vi è piaciuta? Se ve la siete persa potete riguardarla qui:

 

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!